Compleanno con i Rolling Stones

Compleanno con i Rolling Stones

Hard Rock Hotel, Las Vegas. Nell'albergo più musicale del mondo c'è una magnifica sala concerti in cui, questa sera, si festeggia un compleanno speciale. Non c'è la solita torta con le candeline e nemmeno la classica, avvenente ragazza mezza nuda pronta a saltar fuori dal pacco a sorpresa.

Qui, le cose si fanno davvero in grande: l'ha deciso il festeggiato, Mr. David Bonderman. Lui è il fondatore del gruppo petrolifero Texas Pacific ma anche il presidente della Ryanair: secondo la classifica stilata dal mensile Forbes, Bonderman è al numero 105 nella classifica degli americani più ricchi.

Il suo patrimonio ammonta a 3 miliardi e mezzo di dollari.

Oggi David Bonderman compie 60 anni e per il suo "birthday party" ha pensato di invitare alcuni ospiti speciali. Mettendo sul piatto 7 milioni di dollari si è assicurato i servizi di Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood e Charlie Watts, cioè dei Rolling Stones, che stasera all'Hard Rock Hotel danno vita, solo per lui e per i suoi invitati, a un concerto blindatissimo per pochi intimi.

Quella dei concerti privati è una moda che sta prendendo sempre più piede, tanto che esiste un vero e proprio listino dei prezzi per questo tipo di serate.

Compleanno con i Rolling Stones

Gli Eagles, per esempio, chiedono 3.750.000 dollari; la cantante canadese Celine Dion ne vuole 3.300.000 mentre Elton John si accontenta di un milione.

Il record, probabilmente, lo ha battuto un milionario russo che ha sborsato 1.800.000 dollari pur di avere (per soli 3 brani) Christina Aguilera al suo matrimonio. E che ne ha poi aggiunti altri 600mila affinché pure Whitney Houston salisse sul palco per un duetto...