Seminario di Helmut Wittek

Seminario di Helmut Wittek
Qual è il fine quando si organizza un seminario sull'audio, avere le congratulazioni da tutti o vedere facce che pensano, vedere tutti uscire compiaciuti perché le proprie idee sono state confermate oppure vederli uscire come se avessero "ricevuto" qualcosa?
Nel mio "piccolo", credo che stimolare l'intelligenza delle persone, vederle riflettere su ciò che hanno recepito (ognuno secondo le proprie caratteristiche) è la vera chiave di volta: non si evolve senza confronto, senza essere talmente umili da ribaltare le proprie convinzioni, in particolare quando si comprende che stiamo ricevendo informazioni che possono superare le nostre colonne d'Ercole!Ovvio che quando i seminari sono condotti da un esperto progettista ed utilizzatore-sperimentatore di microfoni e del loro posizionamento in ambienti diversi e per diverse utilizzazioni, come Helmut Wittek, c'è molto da aprire le orecchie ed anche gli occhi per le diapositive che mostravano i posizionamenti fatti durante le sessioni delle riprese stereo e multicanali.
Il tutto immerso nell'acustica controllatissima della sala di ripresa A di Forum Music Village con un impianto audio K-Array a 5 canali messo a punto e controllato in tempo reale Klaus Hausser tramite SMAART ed i microfoni da misura MELLAB. Tutto questo sotto l'egida di AES, rappresentata da Francesca Ortolani, ed AITS, rappresentato da Valentino Giannì, e con il grande supporto dei team TeDes, Schoeps e Forum Music Village che hanno creato il dream team della foto qui sotto (da sinistra Marco Patrignani e Davide Palmiotto di Forum Music Village, Helmut Wittek e Karin Fléing di Schoeps, Francesco Passarelli, Oscar Roje di TeDeS, Klaus Hausser di K-Array, Nicoletta Roje e Mauro Piatti di TeDeS).Insomma, facce molto sveglie, interessate e pronte a mettere in pratica e sperimentare e ribaltare le soluzioni dopo 2 seminari così intensi non si vedono tutti i giorni. Grazie a tutti quanti hanno partecipato rendendo i seminari un vero momento di crescita e fonte di riflessione.
A quanti non hanno avuto modo di partecipare consiglio di visitare i due seguenti link che sono pieni di informazioni e riportano gli esempi usati durante i due seminari e che Wittek utilizza anche per altri seminari. www.hauptmikrofon.de
www.schoeps.de
Francesco Passarelli