Samson S Max

Samson S Max

Una Direct Box è strategica per il musicista, perché se dovete trasportare un segnale sonoro per un lungo percorso, oppure volete azzerare una serie di disturbi provocati da altri apparati elettronici posti vicino al vostro strumento, non potete fare a meno di questo prezioso accessorio. Samson ha recentemente commercializzato S Max, una serie di cinque D.I. Box attive/passive per diversi impieghi in ambito musicale: vediamo ogni modello nel dettaglio.

Samson S Max

MD1

Si tratta di una D.I. Box mono passiva, dotata del trasformatore Samson STL che permette di inviare il segnale di uno strumento o amplificatore al mixer. Le connessioni prevedono due output paralleli Thru e Balanced, per mandare il segnale rispettivamente al mixer in sala e a un amplificatore sul palco. Il trasformatore STL fornisce una riposta in frequenza flat, oltre a un ottimo isolamento da interferenze elettriche o radiofrequenze. 

Samson S Max

MD1 Pro e MD2 Pro

Si tratta di una coppia di D.I. Box che utilizzano rispettivamente il trasformatore STLX Mu-Metal nella MD1 Pro e il modello schermato Samson STLX nella MD2 Pro, che consentono di gestire livelli di segnale molto alti evitando qualsiasi interferenza indesiderata, e preservando il suono dello strumento. È inoltre possibile impostare la gestione del segnale come linea o speaker. Tra i controlli di questi due modelli, segnalo lo switch per l'attenuazione su due posizioni.


Samson S Max Samson S Max

MDA1 

Una D.I. Box mono e attiva, che consente di mantenere inalterato il segnale che viene inviato al mixer attraversando lunghe distanze in un ambiente pieno di interferenze. Un attenuatore in ingresso permette di adattare MDA1 con un'ampia varietà di segnali, mentre lo switch Ground Lift consente di eliminare hum e rumori di fondo. La MDA1 può essere alimentata con Phantom 48V oppure con una batteria da 9 volt. 

Samson S Max

MCD2 Pro

Si tratta di una D.I. Box stereo e passiva, per connettere computer, tablet e smartphone a un impianto PA; particolarmente indicata per i DJ, la MCD2 Pro prevede connessioni input su prese in formato jack da ¼" e Pin/RCA, un ingresso su presa jack stereo da 1/8", e due uscite su prese XLR bilanciate. La MCD2 Pro include due trasformatori schermati Samson STLX che integrano la modalità Ground Lift, per eliminare hum e rumori di fondo; sugli ingressi troviamo inoltre due switch per attivare rispettivamente un'attenuazione di 12dB e la modalità Mono Sum, per trattare due segnali mono distinti.

Samson S Max

Per altre informazioni sulle D.I. Box S Max e sugli altri prodotti Samson, vi invito a visitare il sito internet di Mogar, il distributore italiano del marchio americano.

Riccardo Gerbi