Regolazioni - Truss Rod

Regolazioni - Truss Rod
Il truss-rod è la barra metallica che si trova generalmente all'interno del manico e che ha il duplice compito di controbilanciare la tensione delle corde e regolare la curvatura in senso concavo o convesso del manico in modo da evitare quella sorta di "effetto frusta" che può insorgere quando la corda, vibrando, sbatte contro i tasti.Bisogna infatti ricordare che la corda quando vibra forma un'ellisse, cioè l'ampiezza della sua vibrazione è maggiore al centro (all'incirca in corrispondenza dell'ottavo tasto) e sempre più piccola man mano che ci si avvicina agli estremi (ponte e capotasto), per questo motivo è necessario che il manico non sia perfettamente dritto ma che abbia, viceversa, una leggera concavità.
Si potrebbe pensare che tale curvatura possa essere ottenuta con la semplice tensione delle corde, purtroppo invece anche una muta piuttosto "leggera" solitamente esercita una tensione eccessiva che il truss-rod ha proprio il compito di correggere.
Quanta curvatura debba avere un manico dipende principalmente dal tocco del chitarrista e dalla muta di corde impiegata: un tocco molto deciso e corde più sottili implicano vibrazioni più ampie, per cui sarà necessario che anche il manico sia maggiormente concavo.
Al contrario, più grosso sarà il diametro delle corde e più delicato il tocco, meno curvatura necessiterà il manico.
Normalmente non è necessario toccare il truss-rod, ma se nonostante tutte le regolazioni descritte precedentemente vi accorgeste ugualmente di avere lo strumento mal regolato (ciò può capitare per esempio se la chitarra non è stata suonata per molto tempo o se avete cambiato muta o marca di corde) allora le semplici operazioni che vi descriverò dovrebbe riportare il vostro strumento nelle condizione ideali.
Innanzitutto localizzate il foro da cui si accede al dado o alla vite di regolazione della barra, dovrebbe trovarsi o sulla paletta, subito dopo il capotasto, oppure dal lato opposto, alla fine della tastiera.
Ora poggiate la vostra chitarra su di un piano e premete una corda al primo e all'ultimo tasto, se tutto è a posto dovreste notare uno spazio di circa mezzo millimetro o poco meno fra la sommità dell'ottavo tasto e la corda.
Se l'altezza della corda dovesse risultare eccessiva vuol dire che il truss-rod è troppo allentato e occorrerà quindi girare il dado in senso orario.
Se invece la corda tocca l'ottavo tasto (e quindi anche gli altri) sarà necessario compiere l'operazione inversa.
In ogni caso, ricordatevi di procedere sempre con la massima cautela, agendo lentamente e compiendo al MASSIMO 1/4 di giro alla volta; inoltre non abbiate fretta, dopo ogni regolazione accordate e lasciate assestare il manico per circa 5 minuti, dopodiché verificate nuovamente la curvatura ed eventualmente ricominciate da capo.