Tre chitarristi acustici da tenere d’occhio

Tre chitarristi acustici da tenere d’occhio

Le finezze di Tropeano per acustica e marimba, lo stile funambolico di Mammarella, i ricchi arrangiamenti orchestrali che sottolineano la musica di Valeri.

Tre diversi approcci alla chitarra acustica e un amore comune per lo strumento per altrettanti musicisti italiani titolari di una nuova uscita discografica.
Un'indicazione utile per il pubblico specializzato e per chiunque sia alla ricerca di nuovi lavori che mettono in evidenza le potenzialità delle sei corde.

Attento anche alla tradizione del sud e dei suoi strumenti, Giuseppe Tropeano ha approfondito la tecnica chitarrista in tutte le sue sfaccettature e si presenta oggi con un lavoro molto interessante in cui la sfida è rappresentata dall'inedito duo formato da chitarra acustica e marimba.

Nell'album C'era una volta… si confronta con un artista di notevole levatura come Giacomo Tongiani, ricavandone una raccolta di raffinate storie in musica in cui i colori dei due strumenti si fondono per creare mondi inediti e momenti di grande magia.

Daniele Mammarella è il più giovane dei tre ma ha già collezionato una notevole serie di esperienze e di riconoscimenti per un approccio chitarristico radicato nella parte più dinamica e spettacolare del fingerstyle.

Il suo lavoro si intitola Past, Present and Let's Hope e mette in mostra uno stile pirotecnico che cerca spesso il virtuosismo ma offre anche una potente base ritmica su cui viaggiano nove composizioni e una divertente cover di "Dune Buggy", soundtrack firmata dai fratelli De Angelis per un noto film italiano.

Andrea Valeri è titolare di un ambizioso progetto in cui l'acustica si sposa con un'intera orchestra, valorizzato dagli arrangiamenti firmati da un altro noto interprete dello strumento come Daniele Bazzani.

Historia è una raccolta di composizioni in cui la melodia mantiene sempre un ruolo di primo piano e la qualità della musica viene evidenziata sapientemente dalla scelta di una cornice orchestrale o più raccolta.

Tre validi esempi da considerare per l'ascolto, e non solo perché in questo periodo passiamo molto più tempo del solito in casa.


Commenta