Quando musica e birra s'uniscono

Quando musica e birra s'uniscono
Il cantante dei The Hold Steady, Craig Finn, classe 1972, nel gennaio scorso ha rilasciato il suo primo album solista "Clear Heart Full Eyes". Successo di pubblico preannunciato, l'album era stato anticipato dal singolo "Honolulu Blues", sulla cui scia si è mosso poi tutto l'LP.
Interessante progetto che sta riscuotendo senza dubbio il piacere di critica e fan, "Clear Heart Full Eyes" ha sicuramente mosso la fantasia e curiosità di Craig Finn che nell'immediato si è cimentato sulla lavorazione della sua successiva idea, che però si discosta leggermente dall'ultima creazione musicale. "Clear Heart" non è il nome di un LP che completa un discorso musicale iniziato sull'album precedente, ma bensì una gustosissima birra, entrata ora in produzione e rinominata da Finn come il suo primo disco solista.
Alla preparazione della bevanda Finn ha fatto squadra anche Signature Brew, famoso pub londinese, dove molti artisti si recano per un tour di degustazione di diverse birre, e dove si terrà il prossimo 19 Marzo il lancio della nuova nata.
Vi invitiamo a visitare il sito ufficiale Signature Brew, ottima unione di due tipi d'arte che a prima vista sembrano avere una relazione non così stretta.

Tags


Autore


Redazione

La redazione di MusicOff è composta da molte menti, molte persone, molti sforzi, che uniti riescono a creare questo magnifico mondo virtuale e il suo universo "editoriale", nella speranza di dare sempre il meglio, in totale trasparenza e onestà, in modo che Moff sia davvero per tutti un valore speciale!