Promozione delle band sul web

Promozione delle band sul web
Qualche giorno fa su molti blog è rimbalzata la seguente notizia: MySpace, il famoso Social Network con sede a Bevery Hills, è stato ceduto dalla News Corp. alla Specific Media per 35 milioni di dollari. "Un bel gruzzoletto" potrebbe pensare qualcuno non a conoscenza del fatto che nel 2005, quindi solo 6 anni fa, il suo valore si aggirasse attorno ai 580 milioni di dollari. Ma com'è potuto accadere che uno dei più famosi Social Network del globo si sia svalutato così velocemente? Quali sono le cause del suo declino? E come può rinascere? Ecco le mie personali considerazioni...La promozione ha eclissato l'interazioneNon so se sia stato progettato così (non credo) o se gli utenti ne abbiano travisato l'utilizzo, però, al momento, Myspace è sinonimo di Promozione e non di Interazione. Le band, infatti, usano le pagine personali per promuovere la loro musica e solo raramente per interagire con i fans; questo ha fatto sì che la comunicazione all'interno del Social Network in questione divenisse mono-direzionale e che, a causa di ciò, MySpace perdesse la sua componente "Social". Detto questo diventa facile intuire le cause del fuggi-fuggi generale da parte degli utenti: oggi, nell'epoca dei Social Media, quasi nessuno accetta di essere solo un consumatore perchè ciò a cui si aspira è l'interazione e l'intrattenimento. In questo senso si può quasi definire concluso il periodo dei "mass media" a favore di quello degli "human media" dove ognuno di noi pretende di essere un mezzo di comunicazione.Quanto accaduto a MySpace ci dimostra che su internet la chiave del successo è (attualmente) l'interazione e che qualsiasi sito/portale/blog dovrebbe tenerne conto per favorirla.Alcune Possibili SoluzioniLa cessione di MySpace alla Specific Media, per come la vedo io, è il bivio più importante nella storia del Social Network in questione; in base a come sarà gestito, infatti, sono abbastanza sicuro che si decreterà o la sua morte o la sua rinascita. Ma cosa dovrebbe fare MySpace per rilanciarsi?Nuova filosofia, nuove funzionalità e nuovi meccanismi: ecco le tre parole chiave per la rinascita. Ciò che dovrebbe fare la Specific Media è, secondo me, trovare il modo per impiantare il cuore di MySpace nel torace dell'interazione a tre vie "band-fan", "fan-band", "fan-fan".Dal punto di vista dei fans la semplicità d'uso dovrebbe essere una priorità finalizzata alla condivisione; nel nuovo MySpace dovrebbe quindi essere facile comunicare con le band e trovare nuovi gruppi a cui affiliarsi. Anche l'interazione tra fans dovrebbe essere elicitata così da aiutare a sviluppare relazioni sociali che, come si sa, sono il collante dei Social Network.Dal punto di vista delle Band dovrebbe essere facile gestire la propria pagina attraverso layout ergonomici e funzionali alla creazione di comunità online. Proprio come per i fans, infatti, anche per i gruppi musicali lo scopo dovrebbe essere la condivisione e non la promozione: in questo senso sarebbe utile escogitare una formula che metta nel "piacevole obbligo" di guadagnare popolarità a seconda di quanto e come si interagisce. La gestione di video, foto ed, ovviamente, di musica, dovrebbe inoltre essere assolutamente personalizzabile in modo da offrire agli artisti l'occasione di contraddistinguersi fino in fondo. Infine, tutto dovrebbe essere basato sui contenuti originali più che sulla continua promozione degli stessi.E tu che ne pensi? Cosa manca a MySpace per rinascere? Parliamone sul forum!Antonio Guarino
www.strategiemusicali.it
e.Book gratuito sul Musical Branding