I The Appleseed Cast sono una rock band americana originaria del Kansas, un quartetto formato di due chitarre, basso e batteria che nel 2011 ha riscosso un ottimo successo grazie all'ep "Middle State". Da allora la band si è ritirata in un silenzio di riflessione che ha preoccupato i fan più accaniti, ormai sicuri di ...
Dalla Svezia con furore, dopo la pubblicazione di "Passing Mt. Satu" nel 2011, tornano i Solander, pronti ad immergere i propri fan in nuove ed eteree atmosfere sonore. Dieci tracce traboccanti di spunti intriganti avevano contraddistinto la release discografica di due anni fa, così le aspettative per il nuovo disco s ...
Riaperta dopo quasi un decennio sabbatico, la rinomata bottega dei leggendari Godspeed You! Black Emperor è tornata nel 2012 a confezionare atmosfere inestimabili, con l'inaspettata pubblicazione di "'Allelujah! Don't Bend! Ascend!". Un ritorno inebriante e capace di emozionare, nonostante fosse composto da rielaboraz ...
Scrivere recensioni non è facile, dare un giudizio su di un disco (specie se di una band emergente) non è facile; cercare di mettere da parte le proprie idiosincrasie e le proprie simpatie non è facile, poiché si rischia di strumentalizzare l'artista a proprio piacimento, facendolo diventare capro espiatorio o, al ...
Fin dal debutto, "Portal of I" (2012), i Ne Obliviscaris (che traduciamo dal latino come "non dimenticare") hanno saputo tener fede al loro nome con un lavoro memorabile, capace di impressionare il pubblico, la critica e perfino il Conservatorio di Sydney, che è arrivato ad inserire il brano "And Plague Flowers The Ka ...
A tre anni dall’ultimo lavoro inedito, tornano a calcare le scene musicali europee i Marble Sounds, band indie/pop – post rock belga, con un nuovo album dal titolo "Dear me look up"; la formazione di Pieter Van Dessel, frontman e fondatore del gruppo, componente anche dei Plastic Operator (band elettronica del ...
Nella fredda Norvegia Jørn Stubberud, Abbath e Varg Vikernes, avvolti in parecchi strati di appuntite borchie, si rivolteranno nelle loro camerette rigorosamente dipinte di nero alla notizia che il miglior disco Black Metal di quest'anno (anche se è un po' limitante ingabbiarlo in un genere) non solo è di una band c ...
Solfeggio, Konnakol e la sequenza numerica di Fibonacci
Un cast di stelle del metal anni '80 per beneficienza
Un nuovo video per l’album solo di Bonamassa

Mike Portnoy e il secondo album dei Metal Allegiance
Phil Collins, reunion dei Genesis con il figlio alla batteria?

Nuove finiture per le batterie Gretsch