Pino Daniele "Tracce di libertà"

Pino Daniele "Tracce di libertà"
Dopo la scomparsa avvenuta il 4 gennaio 2015, Pino Daniele e la sua musica sono stati omaggiati da molti dei più importanti artisti italiani così come dai fan di tutto il paese, subito pronti a dimostrare il proprio amore nei confronti di una delle personalità più affascinanti ed influenti del panorama pop e cantautoriale italiano; l'eredità musicale dell'artista partenopeo rivivrà presto in un boxset commemorativo di imponenti dimensioni.Il boxset dedicato a Pino Daniele si chiamerà Tracce di libertà ed arriverà sugli scaffali dei negozi il prossimo 4 dicembre 2015, sarà disponibile in diverse edizioni e conterrà i primi tre album del cantautore (Terra mia del 1977, Pino Daniele del 1979 e Nero a metà del 1980) conditi da materiale extra come versioni alternative delle canzoni, provini e brani inediti. A completare il cofanetto ci sarà anche un photo-book di ben 60 pagine con testimonianze e immagini raccolte per narrare la carriera di Pino Daniele. Il cofanetto Tracce di libertà sarà reso disponibile in una versione "super deluxe" che, oltre ai sei album ed al libro, fornirà anche dei brani inediti provenienti dal periodo anni '70: "Napule se scet' sotto 'o sole", "Mannaggia 'a morte", "Stappistopotà", "Figliemo è nu buono guaglione", "Na voglia 'e jastemmà" ed un brano strumentale senza titolo.La versione "deluxe" disporrà invece di tre CD, del libro e del brano "Na voglia 'e jastemmà". Infine con l'edizione in "formato digitale" saranno distribuiti i brani già inclusi nell'edizione deluxe, l'inedito "Na voglia 'e jastemmà" e un digital booklet con sei foto inedite.