Pink Floyd: ecco il nuovo album

Pink Floyd: ecco il nuovo album
Provate ad immaginare l'album che mai pensereste di veder pubblicato, bene, ora alzate le aspettative fino al limite e sarete pronti alla news che segue. Il 2014 segna il 20° anniversario dall'uscita di "The Division Bell" ed indubbiamente c'era da aspettarsi qualcosa d'importante, nessuno però si sarebbe mai immaginato rivelazioni simili: uscirà un nuovo album a nome Pink Floyd. È per caso uno scherzo? Assolutamente no, tutto vero, ed a confermarlo è la moglie dello stesso Gilmour. Si chiamerà "The Endless River" e sarà presentato il prossimo ottobre.Durga McBroom-Hudson, in tour con i Pink Floyd a cavallo fra gli anni '80 e '90 ha rivelato via Facebook altri dettagli: // «The recording did start during "The Division Bell" sessions (and yes, it was the side project originally titled "The Big Spliff" that Nick Mason spoke about). Which is why there are Richard Wright tracks on it. But David and Nick have gone in and done a lot more since then. It was originally to be a completely instrumental recording, but I came in last December and sang on a few tracks. David then expanded on my backing vocals and has done a lead on at least one of them. That’s the song you see being worked on in the photo.” She also added that the album consists entirely of unreleased songs.»

Una sorta di ritorno al futuro per Gilmour e ciò che la band lasciò registrato durante la produzione di "The Division Bell". Come spiega la cantante ciò significa che ci sono brani di Richard Wright pronti per essere ascoltati, brani mai sentiti prima su cui Gilmour e Mason hanno continuato a lavorare.

Resta da capire se Waters sarà della partita, ma per il momento ci si accontenta di una delle notizie più importanti per quanto riguarda le uscite discografiche del 2014.