Quando in TV musica e humour erano in mano ai grandi

Quando in TV musica e humour erano in mano ai grandi

Una volta, potevi accendere la televisione con la sicurezza che avresti trovato dell'intrattenimento di spessore. Quando non esisteva lo zapping e la televisione "di stato" aveva degli standard altissimi. Era il periodo in cui gente da tutto il mondo veniva a studiare ai nostri conservatori e le produzioni RAI, a partire dalla sua orchestra, erano un fiore all'occhiello per quanto riguarda la musica italiana nel mondo.

In questo scenario, due grandi della tv e della musica del Bel Paese come Lelio Luttazzi ed Enrico Simonetti potevano permettersi un "siparietto" divertente, ma giocato con una classe e un'eleganza oggi difficilmente riscontrabili nella moltitudine di canali da cui siamo sin troppo soffocati.
Con due così, anche un brano semplice come "Lisa dagli occhi blu" può diventare un'esercizio di stile di assoluta eccellenza.