Paul Gilbert e Martin Miller se la vedono coi Beatles

Paul Gilbert e Martin Miller se la vedono coi Beatles

Difficile resistere alle cover della band di Martin Miller, specialmente quando alla combriccola si unisce un mostro sacro della chitarra come Paul Gilbert.

Dalla stessa sessione che aveva partorito la magistrale interpretazione di "Superstition" che abbiamo condiviso lo scorso autunno è spuntata un'altra rivisitazione di lusso, quella di "Hey Jude" dei The Beatles.
Anche in questa occasione la Session Band del chitarrista tedesco sforna una performance impeccabile, con lo stesso Miller che conferma di sapersela cavare più che a sufficienza anche davanti al microfono.

E quando poi arriva il momento delle chitarre...


Commenta