Michael Jackson in orchestra tra classico e moderno

Michael Jackson in orchestra tra classico e moderno

Rivisitare una celebre hit di Michael Jackson in chiave orchestrale si può fare e anche bene: ce lo dimostra questa imperdibile esecuzione di "Billie Jean".

L'anno è il 2016 e l'occasione in questione si verifica ai BBC Proms, una manifestazione di lunghissima tradizione (la fondazione risale al 1895) che ogni estate per otto settimane porta la grande musica classica in orchestra alla celebre Royal Albert Hall.

È precisamente il 22 agosto quando nella prestigiosa location londinese la Metropole Orkest, diretta da Jules Buckley, dedica una serata alla produzione di Quincy Jones ospitando questo particolare arrangiamento di uno dei brani più successosi del Re del Pop, con la partecipazione di due ospiti d'eccezione: Cory Henry, già tastierista degli Snarky Puppy, e il giovane musicista inglese Jacob Collier.

Il risultato è una performance unica per gusto, capacità e cifra arstistica messa in campo.


Commenta