Marc Martel esegue Bohemian Rhapsody in una sola take

Marc Martel esegue Bohemian Rhapsody in una sola take

Chiunque conosca la musica quantomeno al minimo sindacale non può non riconoscere l'elevato livello di difficoltà di esecuzione di "Bohemian Rhapsody" dei Queen.

Una sfida che tuttavia non impensierisce eccessivamente Marc Martel, un artista che d'altra parte ha legato indissolubilmente il suo nome a quello della band di Freddie Mercury sin dai primi passi della sua notorietà. Già membro del tributo Queen Extravaganza, il cantante canadese è stato recentemente menzionato come esecutore di alcune parti vocali inserite nel film "Bohemian Rhapsody".

Vuoi per le eccellenti capacità vocali, vuoi per la nitida somiglianza tra la sua voce e quella di Mercury, le interpretazioni di Martel dei brani dei Queen fanno sempre un certo effetto e non fa eccezione in tal senso la recente performance pubblicata sul suo canale YouTube e che condividiamo in questa sede.

Ascoltando la performance, oltre a constatare la notevole abilità necessaria a eseguire un brano del genere in una sola take con simili risultati, non possiamo fare a meno di considerare come il timbro e l'esecuzione risultino a tratti pressochè identici a quelli dell'originale.
E voi cosa ne pensate?


Commenta