Live a sorpresa ad Asbury Park per Bruce Springsteen

Live a sorpresa ad Asbury Park per Bruce Springsteen

Ammettiamolo: quasi non ci sorprendiamo più della grande capacità di Bruce Springsteen di farsi trovare nel posto giusto al momento giusto, come accaduto ieri.

The Boss non ha resistito alla tentazione ed è salito sul palco per qualche brano: fin qui niente di diverso dal solito, se non fosse che il posto in questione era Asbury Park, comune del New Jersey che sarebbe un mero eufemismo definire come semplicemente legato all'artista, ed era da poco terminata una prima rappresentazione del film "Blinded by the Light".

Per chi non ne sapesse ancora nulla, si tratta della resa cinematografica di "Greetings from Bury Park" del giornalista britannico Sarfraz Manzoor, uno spaccato profondamente autobiografico della sua adolescenza segnata dalle note delle canzoni di Springsteen.

L'occasione era dunque tremendamente significativa, e il grande Bruce non si è di certo fatto pregare imbracciando la fidata Telecaster per suonare alcuni pezzi assieme a Southside Johnny & The Asbury Jukes.
Grazie a qualcuno dei fortunatissimi presenti, noi da lontano possiamo solo ammirare e invidiare...

Cover Photo by Chris Sikich - CC BY-SA 2.0

Commenta