I Mad Season in un live del 1995 a Seattle

I Mad Season in un live del 1995 a Seattle

Amarcord anni '90 in questa performance live del supergruppo grunge dei Mad Season, pubblicata proprio sul canale YouTube della band circa un mese e mezzo fa.

Quello che proponiamo oggi è un video nel quale la celebre scena di Seattle sembra riprendere vita assieme ad alcuni dei suoi personaggi principali. Si tratta di un estratto dal "Live at the Moore", un concerto che la band di Layne Staley e Mike McReady tenne il 29 aprile del 1995 nella città icona del genere.
Il brano eseguito è "River of Deceit", il più conosciuto frammento di quello che è stato l'unico album mai inciso dal gruppo, "Above".

Formatisi grazie all'incontro tra McReady (chitarrista dei Pearl Jam) e il bassista John Baker Saunders durante un periodo di disintossicazione dalle rispettive dipendenze, i Mad Season conobbero una fulminea popolarità grazie anche al coinvolgimento di una figura rappresentativa come quella di Staley (completava il gruppo il batterista Barrett Martin).
Purtroppo la loro storia fu breve oltre che grandiosa, complici le premature scomparse di Staley e Saunders.

Ci resta tuttavia un album unanimemente considerato come capolavoro del genere, che andiamo meritatamente a tributare con questa bella performance dell'epoca in cui i Mad Season stavano diventando parte della storia del grunge.


Commenta