George Romero, le colonne sonore dei film cult

George Romero, le colonne sonore dei film cult

È morto uno dei miti del cinema horror, George A. Romero. Regista cult del genere, con le sue opere ha letteralmente creato tra gli anni '70 e '80 il tipico immaginario del genere, che ha poi influenzato tutti i suoi colleghi.
Le colonne sonore dei suoi film oggi sono tra le più ricercate tra i cultori e collezionisti di dischi.

Nel suo celebre La notte dei morti viventi, la colonna sonora non fu una composizione originale, ma un collage di brani provenienti dalla libreria della Hardman Associates e della Capitol Records, questo probabilmente anche a causa del basso budget a disposizione.

Una delle più famose soundtrack è però quella di Zombi (Dawn of the Dead), che vide l'opera degli italiani Goblin (coadiuvati da Dario Argento, cui avevano già collaborato per il suo Profondo Rosso). Ve la proponiamo qui in versione originale e poi live con la formazione Goblin Rebirth, una reunion avvenuta nel 2010 con membri originali e nuovi arrivi come il chitarrista, e amico di MusicOff, Giacomo Anselmi.