250.000 persone per i Rolling Stones a Hyde Park

250.000 persone per i Rolling Stones a Hyde Park

5 luglio 1969. A pochi giorni dalla tragica morte di Brian Jones, i Rolling Stones celebrano il loro ex compagno di band nel grande concerto gratuito al parco londinese di Hyde Park, che segna anche il loro ritorno su un palco dal 1967. 
Ad assistere allo show arrivano 250.000 persone. Mick Jagger legge alcuni passi dell'elegia Adonaïs di Percy Bysshe Shelley, scritta in origine per la morte del poeta John Keats. Alla fine della lettura vengono liberate migliaia di farfalle.

Lo show era stato pensato in origine come sontuoso ritorno degli Stones ai live show, dopo il burrascoso periodo di problemi legali tra arresti per droga e altro. È anche l'occasione per il debutto del nuovo chitarrista, Mick Taylor, da molti all'epoca considerato il "nuovo Eric Clapton" per la sua abilità nel suonare blues, con un'ottima tecnica slide.
Brian Jones era stato allontanato dalla band un mese prima per i suoi grossi problemi con le sostanze stupefacenti, però mai Taylor avrebbe pensato di fare il suo esordio in circostanze tanto drammatiche.

Durante la giornata suonano anche King Crimson, Family, Alexis Korner e altri artisti.