Pentatoniche OGM #2

Pentatoniche OGM #2
Ciao musicoffili, eccoci al secondo appuntamento di modifiche "genetico/pentatoniche", nella precedente puntata abbiamo visto come poter creare una pentatonica speciale, con una nota in più, stavolta andremo a "muovere" una delle note presenti nella scala, così da ottenerne un'altra; la nota che verrà spostata è la settima minore, che, muovendosi di un semitono verso il basso, diverrà la sesta maggiore, così che potremo parlare effettivamente di una pentatonica minore 6sta.Come prima cosa saranno mostrati i cinque Box della scala (Pentantonica di Am6) così trasformata, così che si possa sentire l'effetto di questa scala suonata su un accordo m6:Consiglio di affrontare lo studio dei box esattamente come se appartenessero ad un'altra scala, rispetto alla classica minore, perchè così la capacità di visualizzare aumenterà in maniera evidente, rispetto al solo pensare di poter portare, di volta in volta, la 7ma un semitono indietro: questo perchè avremo modo di trovare connessioni ed idee melodiche diverse diverse e tese ad enfatizzare gli intervalli così diversamente disposti, nella nuova diteggiatura.Nella prima frase ho giocato un po' tra l'ambiguità che si ha tra questa scala e l'arpeggio di settima di dominante (E7): in realtà potremmo vedere questa scala anche come la somma di arpeggio di settima e un semidiminuito della stessa tonalità (V° e VII° grado).Nel prossimo lick ho usato una combinazione di plettrata ibrida plettro/dita e legato, utilizzando la pentatonica m6 di B. Sostanzialmente è un frammento melodico trasportato in senso ascendente, prima verticalmente ed in seguito orizzontalmente; in chiusura troviamo un arpeggio di Bm6 - o molto più semplicemente G#m7(b5), ovvero l'arpeggio/accordo di cui il minore sesta è il primo rivolto - eseguito in maniera discendente, stavolta con economy picking e legato.
Occhio all'articolazione dei movimenti, nello studio del sudetto, soprattutto se non siete abituati a questa nuova diteggiatura!Buona s(i)esta a tutti e alla prossima lezione!Lorenzo Venza
Docente per i corsi di Chitarra Base e Intensivi

www.totalshredguitar.com