Pedali Aalberg Audio

Pedali Aalberg Audio
Circa 500 km a nord di Oslo c'è la città di Trondheim, antica capitale della Norvegia; parte da lì l'avventura di una piccola azienda con un grande obiettivo, quello di diventare leader mondiale nella produzione di equipaggiamento wireless per il musicista.
Tutto nasce dalla visione del chitarrista norvegese Rune Aalberg Alstad, quella di dare allo strumentista la possibilità di agire sugli effetti mantenendo la libertà di muoversi sul palco.
Dopo quattro anni di ricerca e sviluppo e una quantità di prototipi, sono nati tre pedali digitali controllati da un unico, minuscolo remote controller posizionabile sulla chitarra, sulla tracolla o sulla cintura. Lanciati con una campagna di crowdfunding nel 2014, i pedali Aalberg Audio sono immediatamente fra gli oggetti favoriti della stampa specializzata internazionale e soprattutto americana.
I pedali sono tre, dall'aspetto robusto e allo stesso tempo moderno. Tutti compatibili (ma anche indipendenti) con il controller AERO AE-1.EKKO è un delay "semi-analogico", per usare la definizione della Aalberg, che mantiene in campo analogico la parte "direct" del segnale e gestisce l'effetto digitalmente (ovviamente, è true bypass). Consente un ritardo massimo di 2000 msec e le regolazioni di Time, Level e quantità di Feedback, ognuna con il proprio indicatore di livello. Input e Output mono o stereo a scelta. Dei due pulsanti, uno è per l'On/Off dell'effetto, l'altro ha la doppia funzione di Tap Tempo (Mode 1) o FX Select (Mode 2). ROM è un riverbero digitale che permette di scegliere fra Plate e Hall Reverb. È fornito delle stesse opzioni Mono/Stereo in entrata e uscita dell'Ekko; le regolazioni a disposizione sono di Size, EQ e Mix. Come nel caso precedente l'oggetto pesa intorno al mezzo chilogrammo e funziona con alimentazione 9V DC 250 mA.
Con l'app Aalberg Upgrade, presto disponibile, sarà possibile effettuare aggiornamenti sia del firmware che degli algoritmi degli effetti. TRYM è un versatile pedale tremolo in grado di offrire diverse opzioni associate a questo tipo di effetto. Su una struttura di base comune agli altri due pedali, offre regolazioni di Speed, Shape e Depth.
Inoltre, per mezzo del secondo pulsante switch multi-funzione, è possibile selezionare Tap Tempo oppure FX Select per scegliere il tipo di tremolo desiderato. Come già detto, la caratteristica che rende questi pedali diversi da tutti gli altri è la possibilità di associarne il funzionamento al controller wireless AERO AE-1.
Piccolo e leggero, questo permette l'accesso remoto ai parametri degli effetti sfruttando i suoi vari comandi, ed è facilmente installabile con del velcro su strumento o cintura dei pantaloni (con apposita clip).
In grado di funzionare fino a 30 m di distanza, il controller dichiara autonomia per un massimo di 9 ore d'uso con la batteria installata, ricaricabile attraverso la presa USB utile anche per gli aggiornamenti del firmware.Tra i comandi:
  • switch On/Off
  • 2 pulsanti per passare da un parametro all'altro
  • 3 pulsanti per lo store/recall dei parametri
  • manopola centrale per: Tap Tempo (press), inserimento Bypass (press e hold), regolazione del parametro attivo (ruotando).
Un utilizzo appropriato del controller AERO AE-1 permette un azione immediata sulle regolazioni e sulle funzioni dei pedali da qualunque punto del palco con comprensibili vantaggi per la libertà creativa del musicista. I prodotti Aalberg Audio sono distribuiti in Italia da Gold Music.Stefano Tavernese