Affrontando l'argomento, mi è tornata in mente una risposta data nel giugno 1997 da Ornette Coleman, scomparso nel 2015, al filosofo francese Jacques Derrida, che lo intervistava a Parigi. Disse: "Essere un innovatore per me non significa essere più intelligente o più ricco. Non è una parola, è un'azione". ...
Dite al volo i primi 10 nomi che vi vengono in mente quando chiediamo quali siano stati i padri del Jazz. Armstrong, Parker, Ellington, Davis, Coltrane, Mingus, ecc. Tra questi 10, siamo sicuri, ci sarà anche il nome di Ornette Coleman, che nasceva oggi ben 88 anni fa. ...
Nel 1986 Metheny, star della chitarra jazz, cavalca l'onda del grande successo internazionale ottenuto con il suo Pat Metheny Group grazie a una chiave trasversale, un crossover verso atmosfere più accessibili a ogni tipo di pubblico. L'intervista pubblicata sul n.7 di Chitarre è dell'impareggiabile Gianfranco Dilett ...
17 luglio 1967, esattamente 50 anni fa si spegneva a New York una delle stelle più brillanti del firmamento del Jazz, il cui nome sarebbe rimasto tra i primi 10 (o anche meno) fondamentali in assoluto del genere per tutte le generazioni a venire, e lo è ancora oggi: John Coltrane. ...
All'età di 85 anni a New York si è spenta oggi una delle luci più luminose del Jazz di tutti i tempi, Ornette Coleman, sassofonista considerato il padre del Free Jazz, pilastro del genere musicale e allo stesso tempo in grado di rompere ogni sua regola e farne qualcosa di nuovo, variopinto ed eterno; la lista dei mu ...
La maggiore età di Markbass porta non soltanto amplificatori
MONO Stealth è ora disponibile anche per i bassisti
La nuova batteria Gretsch USA Custom Limited Edition Exotic

PSI Audio e il nuovo monitor a 3 vie attivo A23-M
Una Godin per Daryl Stuermer e la nuova Multiac Steel

MXR e il pedale per i 25 anni di Dookie dei Green Day