Yamaha in tour con Mannarino

Yamaha in tour con Mannarino

Alessandro Mannarino è uno dei fenomeni musicali più seguiti degli ultimi tempi. Il cantautore romano, classe 1979, è attualmente impegnato in un corposo tour, denominato L'Impero Crollerà, che lo sta portando a toccare moltissime città italiane, dove sta riscuotendo un consenso di pubblico sempre più grande: Fermo, Firenze, Padova, Genova, Parma, Milano, Roma, Bari, Catania sono le città già toccate dall'artista, e diverse altre sono in programma (per tutti i dettagli clicca qui).

Ad accompagnarlo per questo lungo tour, oltre a Puccio Panettieri, Nicolò Pagani, Daniele Leucci, Lavinia Mancusi, Alessandro Chimenti e Renato Vecchio, nella band ha fatto il suo ingresso di recente anche Seby Burgio, talentuoso pianista e tastierista di origini siciliane che, grazie alle sue numerose collaborazioni (Gegè Telesforo, Chiara Civello, Fabio Concato, Urban Fabula, Michael Rosen, Barbara Casini, Fabrizio Bosso, Ainé sono solo alcuni dei nomi più noti) si è ormai costruito, più che meritatamente, un nome nel panorama professionale italiano.

Yamaha in tour con Mannarino Seby Burgio

Seby è da qualche tempo un artista della scuderia Yamaha; l'azienda gli ha infatti fornito il supporto necessario per affrontare la serie di concerti del tour di Mannarino. Nella fattispecie, la postazione di Seby per questi concerti è composta da un pianoforte Avantgrand N3 e da una workstation Montage7.

Pur avendo un background sia jazzistico che classico, Seby Burgio riesce a dimostrare costantemente di trovarsi a proprio agio in qualunque contesto musicale, sia esso di musica pop, rock, elettronica o altro.

Un talento fuori dal comune e un approccio eclettico e polivalente lo stanno portando ad affermarsi come uno dei più interessanti musicisti italiani attualmente sulla scena. Continua così, Seb!


Commenta