Vendutissimo in Cina il libro sui cantautori italiani

Vendutissimo in Cina il libro sui cantautori italiani

Creuza de Mao ha venduto più di 100.000 copie. È il primo libro in lingua cinese sui cantautori italiani ed è firmato da Zhang Changxiao, in arte Sean White. Contiene traduzioni e commenti alle canzoni di artisti come Fabrizio De André, Francesco De Gregori, Ligabue, Jovanotti, Lucio Dalla, Francesco Guccini.

Il titolo va a parafrasare efficacemente uno degli album più importanti di De André, l'autore che ha fatto scattare per primo l'innamoramento di White per la musica cantautoriale del nostro paese, tanto da indurlo a provare a trasmetterlo ai suoi connazionali, con inatteso successo.

Zhang Changxiao Zhang Changxiao / Sean White

«Se riesci a fare della tua passione il tuo lavoro sei l'uomo più felice del mondo. E se ti impegni davvero ci riesci, anche se può sembrare qualcosa di assurdo" - afferma Sean - "Tipo un cinese che si innamora di De André».

Zhang Changxiao, alias White, è un giovane critico musicale, music planner e CEO di un'agenzia di comunicazione. In Italia fin dal 2012, ha lasciato presto gli studi di Ingegneria Robotica per seguire la sua passione per la musica italiana. Oggi è il massimo esperto cinese del settore e continua a lavorare per promuovere lo scambio culturale fra i due paesi.

Con la sua agenzia Long Morning organizza concerti in Cina per artisti italiani e internazionali e si occupa del copyright della musica italiana in territorio cinese, in modo che possa essere ascoltata su piattaforme di streaming musicale.

Creuza de Mao sarà presto disponibile anche in Italia in versione tradotta e riaggiornata.


Commenta