Una Gibson a 69 euro, possibile?

Una Gibson a 69 euro, possibile?

NO!!!
Ecco la semplice risposta che dobbiamo darci e che il nostro cervello, in realtà, vi suggerisce da subito, ma spesso l'illusione di aver trovato l'affare del secolo raggira anche noi stessi.
Su alcuni social come Facebook, ma non solo anche su Ebay e altre piattaforme, girano da tempo annunci che promettono di vendervi una chitarra costosa, in questo caso una Gibson (SG, Les Paul, Flying V ecc...), a 1/10 o anche meno del costo reale.

Tolti quelli che ci vogliono credere per forza (e adducono fantasiose teorie sulle Gibson americane fatte in Cina e altro...) sappiate che queste chitarre semplicemente non esistono!
I siti che visitate sono infatti degli "SCAM", cioé pagine appositamente create per spingervi a un acquisto a cifre più o meno modeste (ovviamente su prodotti incredibilmente scontati) col solo scopo di avere accesso ai dati della vostra carta di credito.
Il resto lo potete immaginare da soli...

Stamani è successo a noi di imbatterci in un finto annuncio (proprio su facebook) che prometteva le migliori Gibson USA a prezzi stracciati, ma non molto tempo fa è capitato con le Ibanez e qualcuno ha documentato con un video la controprova di queste truffe, telefonando direttamente al negozio il cui nome era stato addirittura usato illegittimamente.
Quindi occhio ragazzi, vabbè che è Natale, ma siamo grandicelli per credere alle favole e nessuno scenderà dal vostro camino, se non un malintenzionato deciso a derubarvi!