Una diretta web per parlare di Lucio Dalla

Una diretta web per parlare di Lucio Dalla

Una serata per ripercorrere la carriera e la splendida discografia di Lucio Dalla insieme a chi ebbe la fortuna di suonare insieme a lui sul palco e di creare in studio le canzoni che tutti amiamo... E anche quelle che non conosciamo!

Dalla è stato uno dei più grandi cantautori e musicisti italiani e ha tenuto "a battesimo" altrettanti grandi musicisti oggi considerati nomi storici del panorama musicale italiano.
Parlare delle sua Musica, dopo ovviamente l'ascoltarla, è un momento culturale importante, soprattutto se vengono coinvolti non solo degli appassionati di dischi, ma i veri e propri musicisti e fonici che hanno avuto l'opportunità di lavorare con l'artista bolognese.

Ed è quello che faranno i creatori di Radio Carrello giovedì 30 aprile alle 21.30 sul loro canale facebook e che noi manderemo online anche sul canale facebook di Musicoff.

Collegati ora all'evento per restare aggiornato.

Gli ospiti di questa seconda puntata saranno:

  • Bruno Mariani, storico chitarrista e arrangiatore di Dalla dai primi anni '80, è stato ha lungo con lui in tour e ha collaborato ai dischi Viaggi organizzatiDalla/Morandi, Cambio, Henna, Canzoni, Ciao, Il contrario di me e Angoli nel cielo
  • Roberto Gualdi, batterista italiano famoso per la sua militanza nella PFM e che ha lavorato con Dalla per gli album Luna Matara e Lucio
  • Rodolfo "Foffo" Bianchi, uno dei più importanti ingegneri del suono italiani, con decenni di carriera alle spalle sin dai tempi della vecchia e gloriosa RCA e da sempre dietro il banco mixer di Elio e Le Storie Tese

Radio Carrello è uno spazio di incontro e di discussione tra persone, ma è anche una trasmissione che arriva a tutti in digitale: un po’ videochiamata, un po’ tavolata di amici in birreria prima o dopo un concerto.
Il tutto, però, con grandi ospiti che puntata dopo puntata porteranno la loro esperienza, i loro racconti e aneddoti sul mondo musicale e sulla storia dei più importanti artisti e band di sempre.

Segui I Gassman sui loro canali:


Commenta