Un fotografo alla ricerca dei luoghi di copertine di album

Un fotografo alla ricerca dei luoghi di copertine di album

Un viaggio particolare quello di Alex Bartsch, che ha trascorso dieci anni fotografando i luoghi di copertine di album reggae pubblicati tra il 1967 e il 1988.

Il progetto del fotografo inglese è intitolato "Covers: Retracing Reggae Record Sleeves in London" e nasce dalla passione di Bartsch per il genere che salì alla ribalta grazie al lavoro di Bob Marley, che scoprì già da bambino. Da lì l'idea di trascorrere oltre dieci anni alla ricerca di quei luoghi nei dintorni di Londra che furono set delle copertine di album famosi del genere pubblicati nel periodo indicato.

Un fotografo alla ricerca dei luoghi di copertine di album

Photo by Alex Bartsch

Un lavoro tutt'altro che semplice, considerando che sono oltre 50 le copertine di album le cui immagini sono state riprese nell'area di riferimento del progetto. Punto di partenza delle ricerche di Bartsch è appunto nelle informazioni presenti sulla copertina, le quali però nella maggior parte dei casi non si sono dimostrate decisive.

Un ottimo punto di partenza, stando a quanto raccontato dal fotografo, si è rivelato partire dall'area in cui si trova l'etichetta discografica che ha pubblicato il disco, considerando che a volte il set della copertina era appena fuori dalla porta della relativa sede.

A distanza di tanti anni, alcuni dei luoghi delle copertine non erano affatto cambiati, ma in certi casi Bartsch si è dovuto scontrare col trascorrere del tempo, trovandosi di fronte a luoghi completamente differenti, magari trasformati in supermercati, appartamenti o addirittura non più reperibili.

Un fotografo alla ricerca dei luoghi di copertine di album

Photo by Alex Bartsch

Le foto del progetto sono pubblicate sul profilo Instagram di Alex Bartsch.


Commenta