Un evento dedicato ai sistemi di sintesi modulari

Un evento dedicato ai sistemi di sintesi modulari

Arriva a Milano sabato 25 maggio una giornata dedicata ai sistemi di sintesi modulari, che vedrà partecipare anche il distributore Backline con due prodotti.

L'evento è intitolato "Connessioni" e si propone come punto di incontro tra i soggetti principalmente legati all'utilizzo di queste soluzioni sempre più apprezzate nei tempi recenti da chi è alla ricerca di nuove sonorità, vale a dire i produttori e gli artisti.
L'intento è quello di dare adeguato spazio a idee e progetti, coinvolgendo musicisti e addetti ai lavori in un contesto stimolante e volto a fare informazione e cultura sull'argomento cardine.

La giornata, che si terrà presso LePark (via Sismondi, 50), sarà impreziosita a partire dalle ore 14:00 da una serie di concerti della durata di mezz'ora ciascuno, che vedranno esibirsi alcuni dei principali esponenti artistici italiani dello strumento.

Due le soluzioni che Backline porterà con sè in occasione della rassegna. Della prima abbiamo già parlato in diverse occasioni: Strymon Magneto è un modulo compatto in formato eurorack che racchiude una varietà di opzioni di intervento sul suono.
Per approfondire niente di meglio di questo articolo firmato da Giona Vinti (che tra l'altro si esibirà nel pomeriggio dell'evento), nel quale l'esperto artista e docente ha testato le potenzialità dello strumento.

L'altro oggetto presentato dal distributore è invece una novità: si tratta del Gamechanger Audio Plasma Rack, una significativa espansione del distorsore a pedale prodotto dal marchio di Riga. Il formato rack consente l'utilizzo di un tubo allo xeno di grandi dimensioni (che conduce il segnale a un voltaggio superiore ai 5500 volts), nonchè un'incrementata presenza di controlli e connettività.


Commenta