Un'estate di appuntamenti targati Casa del Jazz

Un'estate di appuntamenti targati Casa del Jazz

Con due rassegne di prestigio sarà un'estate ricca di eventi quella della Casa del Jazz, la prima affidata alla nuova gestione di Fondazione Musica per Roma.

Più di 30 appuntamenti in calendario tra luglio e agosto nel parco di Villa Osio, sede dell'istituzione romana, per i programmi di due dei festival storici della capitale. "Roma Jazz Festival" è giunto alla quarantaduesima edizione, e torna a svolgersi nella stagione estiva dopo 12 tornate autunnali all'Auditorium Parco della Musica.
Ospite per il terzo anno consecutivo presso la Casa del Jazz l'altra manifestazione musicale romana di lunga tradizione (siamo alla ventottesima edizione), "I Concerti nel Parco".

Un'estate di appuntamenti targati Casa del Jazz Paolo Fresu, in concerto con il pianista Chano Dominguez il 26 luglio per Roma Jazz Festival

Il titolo dell'edizione 2018 di Roma Jazz Festival è "Jazz is Now" e stando alle parole del direttore Mario Ciampà vuole dichiarare l'intenzione dell'organizzazione di raccontare nella rassegna quello che si sta sviluppando nel jazz contemporaneo in quei luoghi di culto del genere geograficamente distanti dal nostro paese, in un programma di venti appuntamenti all'altezza delle premesse.

Apertura col botto il primo luglio con uno dei quattro concerti italiani del duo composto da Enrico Rava e Danilo Rea, segue l'8 luglio il concerto "Woodstock Reloaded" del Wire Trio capeggiato dal bassista Enzo Pietropaoli. Il 13 arriva la batteria di Tony Allen, mentre il 15 luglio tocca a Fabrizio Bosso assieme al pianista Giovanni Guidi.

Ancora internazionali con il blues acustico di Corey Harris dal vivo il 22, mentre il 24 sarà in scena la voce di Dee Dee Bridgewater. Un altro gigante del jazz italiano, Paolo Fresu, suonerà il 26 luglio con Chano Dominguez; interessante anche il concerto "Cinema Italia", dedicato ai grandi temi della storia del grande schermo, con ancora Enzo Pietropaoli (stavolta al contrabbasso) in quartetto. Chiusura del festival a estate ormai inoltrata, con la Swing Valley Band il 5 agosto.

Un'estate di appuntamenti targati Casa del Jazz Graham Nash aprirà il festival "I Concerti nel Parco" il 2 luglio Photo: Public Domain

Artisti di prestigio anche nella rassegna I Concerti nel Parco, a cominciare dall'evento inaugurale del 2 luglio, che vedrà sul palco il grande Graham Nash, in Italia con il suo spettacolo "An Intimate Evening Of Songs And Stories". Il festival si protrarrà per tutto il mese, con appuntamenti per tutti i gusti, tra i quali citiamo anche il live di Suzanne Vega che si terrà il 16 luglio e il concerto della Piccola Orchestra Avion Travel il 20.

Per tutte le informazioni sui programmi delle due manifestazioni suggeriamo di visitare il sito web di Casa del Jazz.


Commenta