Ukulele Lanikai e Kohala in arrivo per tutti i gusti

Ukulele Lanikai e Kohala in arrivo per tutti i gusti

Non si ferma la febbre dell'ukulele, strumento capace di attirare anche chi si fa intimorire dalla chitarra. Importati in Italia i colorati Kohala dal prezzo moderato e i vari modelli Lanikai, secondo marchio più venduto al mondo, che offre diverse alternative anche al professionista con un'ottima scelta di legni.

Ci vuole un sociologo per studiare il fenomeno del boom dell'ukulele o le ragioni sono molto più evidenti? Fra comodità, economicità, semplicità d'uso (ma è tutto relativo) e appeal da gadget trasversale, il risultato rimane il grande aumento della diffusione in un mercato caratterizzato da un periodo non certo felicissimo.

Fra i nuovi marchi importati in Italia troviamo ora Kohala con una serie di strumenti entry level di qualità divisi in tre diverse linee in tutti e quattro i formati base, cioè soprano, concert, tenor, baritone.
È particolarmente invitante la variopinta serie Tiki con uke dalla cassa in linden wood e ponte inciso a laser, con corde Aquila e meccaniche cromate, adattabili anche per mancini.

Lanikai è uno dei nomi più noti sul mercato internazionale dell'ukulele e propone un catalogo completo con un assortimento di tutti i modelli in vari materiali. La distinzione principale è fra strumenti realizzati con cassa in laminato oppure con top o intera cassa in massello.
Diversi i modelli amplificati con sistema Fishman Kula.

Lanikai tenor Flame Maple e Morado Lanikai tenor Flame Maple e Morado all solid

Fra i legni utilizzati acacia, bocote, acero, mogano, morado, abete (top), ziricote.
Nella linea all solid Morado due modelli cutaway, Tenor e Concert, con cassa in legno morado massello dalle splendide venature, con meccaniche Grover Deluxe, tastiera e ponte in noce, corde D'Addario, preamp Fishman Kula e gigbag imbottita.

Maggiori informazioni dal distributore italiano Casale Bauer Spa.


Commenta