Tosin Abasi inaugura il suo marchio di chitarre

Tosin Abasi inaugura il suo marchio di chitarre

Il poliedrico Tosin Abasi, frontman del noto gruppo djent degli Animals As Leaders, ha abbandonato il brand Ibanez (vista anche la mancata apparizione di una sua signature durante l'anno e l'apparizione del prototipo forse un po' troppo diverso dalle aspettative della clientela del brand giapponese) per aprire la sua linea personale di chitarre chiamata appunto Abasi Guitars, da lui disegnate e costruite con un team che definire stellare sarebbe anche troppo poco:

  • Frank Falbo, liutaio di grandissima esperienze e fondatore di Falbo Guitars, membro del settore di ricerca e sviluppo di Fishman e vice presidente alla produzione per Seymour Duncan
  • Andy Alt, direttore Marketing di Steve Vai nonché creatore del pick-up A Little Thunder che ho trovato spesso montato sulle chitarre Marconi Lab

Tosin Abasi inaugura il suo marchio di chitarre

Se seguite le varie notizie e social media chitarristici, potete aver già visto il design di punta di Abasi; a un certo punto, il chitarrista era in trattativa con Ibanez per rilasciarlo come chitarra a più corde, seguendo i famosi modelli TAM10 e TAM100.

Invece, il tutto ha preso questa nuova strada, che a quanto pare comprende ben più di una chitarra a otto corde. Prendiamo in esempio le ultime dichiarazioni di Abasi su Guitar World:

"Non è colpa di Ibanez, è solo la realtà della produzione su larga scala [...] ha reso il costo proibitivo progettare la chitarra esattamente come volevo, anche se amo Ibanez e il grande lavoro che sta facendo.
Andy e io stavamo facendo un brainstorming, e lui ha detto: perché non costruisci da solo le tue chitarre? Avevo già commissionato una chitarra classica a otto corde a lui e ho lavorato con lui alla linea di pick-up Fluence di Fishman, quindi sapevo che era una fonte di idee innovative che spingevano in avanti lo strumento. Sapevo che era estremamente intelligente e ha mostrato le sue abilità in modi molto diversi.
Quindi, il fatto che avesse la capacità di costruire chitarre e che avessimo già una collaborazione, ha dato luogo al momento perfetto in cui ho capito di avere tutte le possibilità per prendere il mio disegno e farlo nel modo che volevo.
E si è scoperto che sono ancor più attratto dai processi di creazione delle chitarre di quanto pensassi all'inizio.
"

Tosin Abasi inaugura il suo marchio di chitarre

Il design di Abasi è essenzialmente quello per l'approccio multi-scala o scala dritta con un profilo del manico molto confortevole, anche per i musicisti i che sono nuovi alle chitarre a gamma estesa.
A quanto si evince anche da Randy Edwards, Abasi ha progettato da zero l'esclusiva tastiera ergonomica con ventaglio a otto corde.

Inoltre, la sua forma un po' arrotondata e i contorni del corpo consentono uno stuolo di posizioni ottimali per suonare; nel frattempo, la smussatura frontale rende il feeling con il body molto più confortevole.
Stiamo parlando di chitarre che nascono per esigenze nuove e dal design quasi spaziale, che probabilmente diventeranno un nuovo standard per i virtuosi. Stiamo assistendo a uno dei futuri possibili della chitarra?

Abasi, Falbo e Alt non hanno annunciato ufficialmente un prezzo di partenza, ma pare che sarà di circa $3,200. Abasi Guitars parteciperà al Winter NAMM Show 2018 (stand 4130), che si terrà dal 25 al 28 gennaio ad Anaheim, in California, quindi, rimaniamo in attesa di novità.

Potete seguire gli aggiornamenti su:

abasiguitarsusa.com
facebook.com/abasiguitars
@abasiguitars