Tom Quayle fa l'unboxing della sua nuova Ibanez

Tom Quayle fa l'unboxing della sua nuova Ibanez

Tom Quayle ha presentato con un unboxing sul suo profilo Instagram la sua nuova chitarra signature Ibanez, la TQM realizzata dal Custom Shop giapponese.

Tra i guitar hero della nuova generazione Tom Quayle si è ricavato negli anni un posto d'onore, per la sua abilità tecnica e musicale. Ad oggi è uno dei chitarristi di maggiore successo, anche grazie alle sue molteplici attività sul web, sui suoi canali ed altri, come l'arcinoto Lick Library.

Non a caso, è uno degli attuali endorser Ibanez di punta, marchio che gli ha dedicato una chitarra signature. Ed ecco quindi arrivare l'ultimissima incarnazione dei suoi gusti a 6 corde, una Ibanez TQM nuova fiammante che Quayle stesso a casa propria ha tolto dalla scatola fresca fresca di consegna di fronte alle videocamere del suo canale Instagram.

View this post on Instagram

Woooohooo! It arrived and it’s truly incredible!

A post shared by Tom Quayle (@tomquayleguitar) on

La chitarra colpisce da subito per la bella colorazione in Daphne Blue, tra l'altro una verniciatura completamente in nitrocellulosa, come richiesto espressamente da Quayle.
Il corpo è in ontano mentre il manico è realizzato in un bellissimo acero fiammato "roasted", che gli conferisce una colorazione più scura del normale, sicuramente affascinante.

La tastiera è in ebano, a scala 25.5", con segnatasti in abalone e gli utilissimi luminaly fluorescenti sul lato a vista. I tasti sono in acciaio inossidabile, pronti quindi per una lunga durata.

Sull'elettronica troviamo tre pickup in configurazione HSS prodotti dalla Bare Knuckle, marchio "boutique" di magneti di alta gamma, per la precisione due Mother's Milk in posizione manico e centrale e uno Stormy Monday al ponte.
I pickup sono controllati da un volume, un tono, un selettore a 5 vie e un mini switch (alter switch, lo troviamo anche in altri strumenti Ibanez, ad esempio la AZ2204 ecc.) che amplia le combinazioni delle singole bobine e quindi le possibilità timbriche dello strumento.

Da notare il fatto che le manopole dei potenziometri sono realizzate in ebano.

Le meccaniche sono marchiate Gotoh così come il ponte tremolo, un T1802 per la precisione. 
Naturalmente, accanto al logo Ibanez sulla paletta (in colorazione oro), troverete anche la firma del chitarrista.

La chitarra rappresenta veramente lo state-of-art della liuteria moderna Ibanez, sicuramente Tom Quayle saprà scriverci capitoli importanti della propria carriera, allietando le sue e le nostre orecchie!


Commenta