Simon Phillips perde casa e studio negli incendi di Los Angeles

Simon Phillips perde casa e studio negli incendi di Los Angeles

Se in Italia abbiamo i terremoti capaci di cancellare tutta una vita in pochi secondi, nella west coast californiana la stessa cosa accade (anche) per gli enormi incendi che ogni anno divampano per decine o centinaia di chilometri.
Purtroppo il grande batterista Simon Phillips ha visto così andare letteralmente in fumo sia la sua casa che lo studio di registrazione costruito amorevolmente in tanti anni di carriera.

Si tratta dello studio dove anche il talentuoso chitarrista nostrano Ciro Manna ha inciso il suo disco ed è proprio Ciro uno dei primi italiani a lanciare l'appello in aiuto dell'illustre collega.

Phillips durante il triste evento aveva appena finito di suonare a New York con i suoi Protocol.
Alla visione di un cielo dai colori infernali, la sua fidanzata ha avuto solo il tempo di prendere poche cose e scappare in fretta con il loro cane, poche ore dopo tutto il lavoro e i ricordi di una vita erano stati distrutti dalle fiamme.
Il danno è talmente grande che non è si è certi di quanto riuscirà a risarcire l'eventuale assicurazione, per cui è stata lanciata una campagna di fundraising per permettere all'artista di tornare in sella al più presto.
Migliaia di fan da tutto il mondo hanno già donato in supporto del loro idolo, lasciando ogni tipo di messaggio incoraggiante.

Cover Photo by Luca Fiaccavento - CC BY-SA 2.0