Scoperta la più vecchia registrazione live degli U2

Scoperta la più vecchia registrazione live degli U2

Un nastro vecchio di quasi quarant'anni, dimenticato per chissà quanto tempo, che contiene una vera perla: la più antica registrazione dal vivo nota degli U2.

Per datare l'esibizione in questione è necessario tornare indietro fino all'11 agosto del 1979. In quel momento la band era poco più che un quartetto di ragazzi dal futuro potenzialmente promettente ma ancora pressochè sconosciuto al di fuori del contesto nazionale, sebbene di lì a un anno gli U2 avrebbero mosso il primo importante passo verso il grande pubblico con la release dell'album di esordio "Boy".

Fu dunque una giovane band con un buon seguito locale a esibirsi al Dandelion Market in quel giorno dell'estate dublinese.
Ma se lo show è rimasto immortalato in un nastro è merito della band che aprì quel concerto, i The Stougers, e in particolare del loro chitarrista Pete McCluskey, che aveva con sè il registratore col quale riprese la performance degli U2, raccogliendo anche brani come quella "Out of Control" che sarebbe stata inclusa nell'LP del 1980.


Un sample del nastro pubblicato sul canale YouTube @U2

Dimenticata per quasi quattro decenni, la cassetta risorge oggi dall'oblio a documentare quella che è al momento l'esibizione documentata più datata di Bono e soci.
Per il riconoscimento del materiale in suo possesso McCluskey si è rivolto a @U2, un sito web di fan del quartetto di Dublino che attraverso il progetto U2 Tours si sta impegnando in una colossale attività di documentazione storica degli show della band, in una ricerca e catalogazione a dir poco capillare tra archivi giornalistici e ogni altra fonte di informazione possibile.

Un'idea tanto ambiziosa quanto produttiva, data la mole e la precisione dei dati immagazzinati, che è riuscita ora a spostare indietro di qualche mese la data del più vecchio live documentato degli U2.

Cover Photo by U2start - CC BY 2.0

Commenta