Sabian colora il groove con i suoi Graphic Cymbals

Sabian colora il groove con i suoi Graphic Cymbals

Saranno disponibili solo nella seconda metà dell'anno i coloratissimi piatti che il brand canadese Sabian ha presentato, insieme a importanti aggiunte alle linee preesistenti, al NAMM Show 2020.

A celebrare l'individualità insita in ciascun artista, la Sabian preasenta una serie limitata di Graphic Cymbals, piatti coloratissimi i cui disegni non intaccano minimamente - a detta dell'azienda - la qualità del suono. Ma bisognerà aspettare la seconda metà dell'anno per sentirli in azione.   

Nella serie AAX aggiunto un 15" Thin Hi-Hat (bottom medium e top thin). Tra gli HHX Complex aggiunti due Thin Ride 21" e 22" e un 10" Splash. Nell'ambito della serie FRX aggiunti un 18" China e un 10" Splash

Un piatto davvero unico è il 18" Royalty Flat Ride realizzato dalla Sabian su indicazione di Dave Weckl, che a sua volta si è ispirato al flat ride che Chick Corea ha avuto in dono da Roy Hines con cui il batterista nel 1978 aveva inciso insieme al pianista (e a Miroskav Vitous al contrabbasso) l'album Now He Sings Now He Sobs.
Un ulteriore modello, il 21" Urban  Ride, unisce il suono del mitico 18" di Hines con quello del flat usato da Weckl.

Sabian AAX 15 Thin Hi Hats AAX 15 Thin Hi Hats
Sabian FRX 10 Splash FRX 10 Splash

Il 2020 segna anche il decimo anniversario dell'ingresso nell'azienda canadese del brand di percussioni Gon Bops, che presenta un rullante orchestrale da 14", un djembè a tiranti in stile congas da 14" firmato dal grande Alex Acuña, due tambourine  firmati dal non meno grande Lenny Castro.

I prodotti Sabian sono distribuiti da FBT Elettronica Spa


Commenta