Quattro nuove acustiche Martin davvero speciali

Quattro nuove acustiche Martin davvero speciali

Tra le nuove Martin quattro chitarre acustiche dalle caratteristiche fuori del comune come la D-28 Bigsby o la D-16 EPD.

Fra edizioni limitate o perlomeno speciali, modelli signature e straordinari strumenti custom dal prezzo inarrivabile, la casa americana è sempre al top quando si tratta di mettere in mostra veri e propri "gioielli". E sono parte di una grande famiglia raccolta intorno a una tradizione ormai secolare.

Il riferimento dell'illustrazione stampata sul top in abete sitka della D-16 EPD (Playing Dogs) è un quadro a olio dell'artista Cassius Marcellus Coolidge, realizzato nel 1903 per una pubblicità di sigari dell'epoca.
La cassa è in platano americano ed è equipaggiata con elettronica Fishman Matrix VT Enhance.  

La paletta ricorda qualcosa di familiare? Beh, Paul Bigsby in realtà costruì la sua elettrica poco prima di Leo Fender a fine anni '40 per Merle Travis e questa Martin D-28 Bigsby, realizzata in partnership con Gretsch, paga tributo proprio al pioniere americano del fingerstyle.
La cassa è in palissandro indiano, ma è il manico in acero a dare il tocco più personale allo strumento.

Il movimento di design Arts & Crafts alla fine del 1800 si contrapponeva in qualche misura all'industrializzazione e la OM-Arts & Crafts 2018 è il terzo strumento scelto per celebrarlo. Edizione limitatissima con legni alternativi e significativi per il contesto come la quercia germanica della cassa. Il livello di intarsi in madreperla è adeguato a un prezzo pari a quello di una Smart. Solo 100 pezzi firmati da Chris Martin IV.

La più "semplice" delle quattro è la signature Jimmy Buffett Custom, dedicata al noto songwriter. Si tratta di una dreadnought slope shoulder verniciata interamente in nero con una palma intarsiata sulla paletta. La chitarra è dotata di un manico "high-performance" ed è equipaggiata con un pickup Fishman.

Maggiori informazioni dal distributore italiano Eko Music Group.


Commenta