Pino Daniele e il Premio Nazionale delle Arti

Pino Daniele e il Premio Nazionale delle Arti

Giunto alla dodicesima edizione, quest'anno il Premio Nazionale delle Arti dedica al musicista napoletano le sezioni Jazz e Pop Rock, le cui fasi conclusive si terranno rispettivamente il 16/17 giugno nella Sala Verdi della sede del Conservatorio di Musica "Giuseppe Verdi" di Milano, e il 24 giugno presso il Teatro Romano di Benevento.

Pino Daniele e il Premio Nazionale delle Arti

Il concorso è promosso, ogni anno, dal Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca "Direzione Generale per lo studente, lo sviluppo e l'internazionalizzazione della formazione superiore" e ha ora il sostegno del Pino Daniele Trust Onlus, ente no profit fondato per le iniziative culturali e musicali in nome dell'artista scomparso.

La missione della Onlus è quella di valorizzare il grande patrimonio artistico e umano che lasciato da Pino Daniele, promuovendo iniziative di interesse culturale in ambito musicale, lo studio della musica e della sua contaminazione nelle culture del pianeta.

Pino Daniele e il Premio Nazionale delle Arti

Al vincitore del Premio Nazionale delle Arti sezione JAZZ verranno assegnati una borsa di studio offerta dal Pino Daniele Trust Onlus, in collaborazione con SIAE, Società Italiana degli Autori ed Editori, e un concerto, presso il Conservatorio di Milano, all'interno della stagione I suoni del Conservatorio 2017/2018.

Inoltre, tra tutti i partecipanti a semifinale e finale saranno assegnati premi speciali quali Miglior chitarrista, Miglior bassista e Miglior solista (strumentista o cantante), con l'offerta di strumenti musicali dal Pino Daniele Trust Onlus in collaborazione con Mogar Music, distributore italiano dei marchi Ibanez, Zoom e IK Multimedia, e dalla Galli Strings, produttore delle corde omonime.

Pino Daniele e il Premio Nazionale delle Arti

Al vincitore del Premio Nazionale delle Arti sezione POP ROCK verranno assegnati una borsa di studio offerta dal Pino Daniele Trust Onlus, in collaborazione con SIAE, Società Italiana degli Autori ed Editori, e la possibilità di incidere i brani presentati avvalendosi dello studio di registrazione del Conservatorio di Musica Nicola Sala di Benevento.

Inoltre saranno assegnati i due premi speciali come Miglior chitarrista e Miglior interprete vocale, ai quali verranno offerti strumenti musicali dal Pino Daniele Trust Onlus in collaborazione con Mogar Music, distributore italiano dei marchi Ibanez, Zoom e IK Multimedia, e dalla Galli Strings produttore delle corde omonime.

Maggiori informazioni sui siti web del Conservatorio di Milano e del Conservatorio di Benevento.