Pelli Evans SoundOff per una pratica silenziosa della batteria

Pelli Evans SoundOff per una pratica silenziosa della batteria

Una nuova linea di pelli mesh da Evans Drumheads per poter studiare sulla propria batteria senza disturbare parenti e vicini

Con un semplice cambio di pelli studiare a casa non sarà più un problema per l'aspirante emulo di John Bonham, né un incubo per i suoi vicini e parenti. La Evans, da anni impegnata con il marchio e i prodotti SoundOff a offrire soluzioni all'annoso problema di limitare il volume della batteria quando si studia, ha presentato durante l'edizione 2019 del NAMM Show le sue pelli mesh (simili a quelle in dotazione alle migliori batterie elettro-acustiche) marcate SoundOff. 

Non più, o non solo, quindi dei dischi in gomma da sovrapporre ai vari tamburi per silenziarli (come erano le precedenti sordine SoundOff), ma delle verie e proprie pelli da sostituire a quelle montate sul nostro strumento.

Si tratta di pelli monostrato realizzate con una fitta trama di tessuto sintetico, che mantengono il caratteristico colore nero dei prodotti SoundOff, da montare sui fusti al posto delle membrane tradizionali. Il suono risulta drasticamente ridotto e in più c'è il vantaggio che le pelli mesh possono essere comunque accordabili secondo i gusti e le preferenze del batterista, senza dover sacrificare troppo al feel.

Nulla poi vieta di aggiungere a queste pelli dei trigger collegati a un modulo sonoro qualsiasi, per trasformare il vostro set in un kit ibrido elettro- acustico. Le pelli mesh Evans SoundOff sono disponibili per tom, floor tom, rullante e cassa in tutte le misure da 8 a 24 pollici.

I prodotti Evans sono dsitribuiti in Italia da Bode Music Gear SRL


Commenta