Oltre mezzo secolo di qualità per le chitarre Alvarez

Oltre mezzo secolo di qualità per le chitarre Alvarez

Sono strumenti che hanno segnato la produzione musicale di grandi artisti come Joe Bonamassa, Bono, Johnny Cash, Jerry Garcia, Paul McCartney, Carlos Santana, Thom Yorke e tanti altri.
Fin dal 1965 il nome Alvarez è sinonimo di qualità e innovazione e ancora oggi la produzione dei modelli più pregiati continua in Giappone nella città di Kani.

Alvarez - Kazuo Yairi Kazuo Yairi

Dopo la creazione del marchio ad opera della statunitense St Louis Music è la collaborazione con il maestro liutaio Kazuo Yairi, pochi anni dopo, a portare le chitarre Alvarez all'attenzione del mondo musicale, grazie a una perfetta miscela di tradizione e innovazione che le contraddistingue ancora oggi.



Acustiche come la AG70CEAR mostrano caratteristiche innovative come l'armrest, smussatura del bordo superiore della cassa per facilitare l'appoggio del braccio.
Con un rapporto qualità/prezzo vincente, la chitarra offre il ponte brevettato bi-level e un sistema di amplificazione LR Baggs StagePro EQ/Element.

Alvarez AG70CEAR chitarra acustica Alvarez AG70CEAR


È più tradizionale il look della piccola ALVBLUES51ETB con un top in abete Sitka massello A+, fondo e fasce in mogano con finitura semi/gloss ed X-bracing scalloped.
L'elettronica in questo caso è LR Baggs VTC, le rifiniture sono in abalone, madreperla, Ivory ABS.

Alvarez ALVBLUES51ETB chitarra acust Alvarez ALVBLUES51ETB


Il trattamento proprietario Advanced Tonal Response System (ATR) consente di preparare i legni destinati alla produzione in modo da migliorare la stabilità, robustezza e la resa acustica degli strumenti. Il risultato è ottenuto asciugando il legno in camere stagne a temperature controllate per portare al minimo il livello di umidità e il contenuto di linfa e zuccheri.

Maggiori informazioni dal distributore italiano Backline Srl.