Nux taglia i cavi e vi rende liberi

Nux taglia i cavi e vi rende liberi

Il noto marchio orientale che era gia conosciuto da molti per i suoi pedali dalla fascia di prezzo estremamente bassa e per alcuni amplificatori, ora mette sul mercato un prodotto che attualmente sta tornando non poco di moda sul mercato chitarristico, grazie anche a un deciso abbassamento dei prezzi a fronte di una buona qualità del segnale, ovvero i radiotrasmettitori.

Avevamo già visto nelle news precedenti che in Italia sono finalmente arrivati questi sistemi molto piccoli e funzionali, utili per chi desidera avere il minor ingombro possibile.
Una tipologia di prodotti che prima erano di competenza solo delle ditte specializzate in microfonazione oppure da qualche anno a Line6 con la serie G, con risultati eccezionali sul palco, chi ricorda Giacomo Castellano con Elisa oppure Riccardo Onori con Jovanotti forse ha già un idea più chiara.

Oggi è il turno di Nux di dire la sua, presentando un sistema digitale che spicca soprattutto per il suo form factor decisamente pro-chitarristi, che riesce a occupare il minimo spazio senza intralciare la corsa di una leva.
Come viene dimostrato sul loro sito, infatti, si riesce a utilizzare senza troppi sforzi anche su una stratocaster che ha un entrata jack non proprio adatta a questi sistemi (d'altronde la chitarra è pur sempre un progetto degli anni '50).

La trasmissione funziona a 2,4 GHz e 32bit, totalmente schermato da segnali come quelli televisivi o radio e con un range dinamico di 110 dB, che permette l'ascolto di tutte le frequenze dello strumento, sia esso chitarra o basso, ovviamente elettrificato; dulcis in fundo la lista tecnica si conclude con l'opzione della ricarica veloce della batteria, che dura circa 6 ore di "suonato" continuativo, tramite alimentatore USB.

Prodotto decisamente apprezzabile e improntato a essere un ricevitore per tutte le tasche, sulla carta dalla qualità utile per essere utilizzato anche dai professionisti sul palco senza particolari problemi.

Nux è distribuito in Italia da Frenexport.


Commenta