Nuovo album e tour mondiale per Tori Amos

Nuovo album e tour mondiale per Tori Amos

È l'8 settembre il giorno annunciato per il nuovo lavoro in studio di Tori Amos, il quindicesimo album che prenderà il nome di Native Invader. A quanto pare, quest'opera nasce dall'osservazione dei grandi contrasti della natura, delle sue forze contrastanti riflesse nella nostra interiorità, il tutto con un focus particolare su quanto "possiamo trovare modi diversi di affrontare sfide impreviste e in alcuni casi conflitti pericolosi".

L'album, edito dalla Decca Records, sarà accompagnato da un tour mondiale che farà tappa a Milano il 17 settembre, Teatro degli Arcimboldi. 
La cantautrice americana ha dichiarato: "Nella vita si può avere lo shock di un incendio inaspettato, inondazioni, terremoti o qualsiasi altro cataclisma, sia dentro che fuori le nostre menti. Sonicamente e visivamente, ho voluto osservare come la natura crea con le sue forze opposte, diventando il rigeneratore ultimo tramite i suoi cicli di morte e rinascita. Di tanto in tanto lei è in grado di rinnovare, ma possiamo trovare questo rinnovamento anche per noi stessi?".

Parole che saranno spiegate presto dalla musica, non resta che aspettare.