Nel nuovo singolo di Lenny Kravitz c'è anche Michael Jackson

Nel nuovo singolo di Lenny Kravitz c'è anche Michael Jackson

Si intitola "Low" ed è il secondo singolo estratto in anteprima da "Raise Vibration", il nuovo album di Lenny Kravitz in uscita il 7 settembre prossimo. Un brano caratterizzato da quel mix tra funky e soul che è marchio di fabbrica dell'artista statunitense, con la particolare presenza ai cori di Michael Jackson.

I vocal dell'artista scomparso nel brano appena rilasciato rappresentano un curioso featuring reso possibile da una precedente collaborazione tra Kravitz e the King: i due avevano lavorato insieme al pezzo "(I Can't Make It) Another Day" di Jackson, inizialmente registrato per essere incluso nell'album "Invincible" (2001) ma pubblicato soltanto nel postumo "Michael" del 2010. Da questo pezzo sono estratti i cori del Re utilizzati in "Low".

"Raise Vibration" è l'undicesimo album in studio per la discografia di Lenny Kravitz e arriva a 4 anni dal precedente "Strut". In alcune dichiarazioni l'artista ha dichiarato di aver sofferto del blocco dello scrittore durante le fasi di realizzazione di questo lavoro, rifiutando tuttavia i suggerimenti di agganciarsi a qualche trend musicale attuale e restando fedele al suo naturale istinto compositivo.

Attualmente Kravitz è in giro per il mondo in un tour che nel prossimo luglio toccherà anche l'Italia, con tre date tra Lucca e Verona. L'album è stato anticipato da un main single intitolato "It's Enough", un brano di forte denuncia sociale supportato da un altrettanto crudo videoclip.


Commenta