Neil Young lancia una piattaforma di streaming musicale Hi Fi

Neil Young lancia una piattaforma di streaming musicale Hi Fi

Il cantautore canadese Neil Young continua a perseguire l'obiettivo di offrire musica in formato digitale alla più alta qualità possibile e dopo aver lanciato nel 2014 il suo Pono Music Player ha annunciato la creazione di una nuova piattaforma di streaming musicale, Xstream (nome non molto originale a dire il vero, NdA), sempre realizzata attraverso la sua Pono.

Young ha dichiarato: "per più di otto mesi ho lavorato con il nostro team per cercare alternative, il nostro servizio è 'adattativo', cioé offre sempre la massima qualità raggiungibile che le condizioni di collegamento in rete offrono in quel momento".
La tecnologia pare sia stata sviluppata in collaborazione con Orastream, una compagnia con base a Singapore. "Si tratta di un singolo file ad altissima risoluzione che, in caso di cambio di condizioni sulla linea, comprime automaticamente quanto basta senza mai interrompere l'ascolto, senza quindi noie di buffering e sempre al massimo della fedeltà consentita".

Neil Young lancia una piattaforma di streaming musicale Hi Fi

Non si sa ancora molto sui costi, ma a quanto parte, per stessa ammissione del musicista, "tutte le canzoni avranno uno stesso prezzo, a prescindere dal tipo di qualità digitale. Le persone decideranno cosa vogliono ascoltare senza sovrapprezzi per avere la più alta definizione possibile. La qualità non è elitaria. Non è possibile che per risparmiare la gente non possa ascoltare la qualità reale di un brano".

Il nuovo servizio è quasi sicuramente anche una risposta d'orgoglio di Young a Apple, che nel 2016 aveva rilevato e chiuso lo store online Omnifone, partner di Pono (il cui player che è diretto concorrente di iPod, anche se ovviamente con numeri ben diversi, ma c'è da dire che il Pono Music Player ha avuto un successo inaspettato ed è stato eletto da alcuni critici come prodotto dell'anno...).


Cover photo by Andrea Barsanti - CC BY 2.0