NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez

NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez

Anche quest'anno Ibanez non ci delude e prosegue nel tradizionale arricchimento del catalogo rivolto a noi bassisti con l'introduzione di diversi e interessanti nuovi modelli, che saranno presentati all'ormai prossimo NAMM 2018.
Novità sufficienti a mettere in crisi qualunque GAS tra signature, pennellate elettro-acustiche, strumenti multiscala e arricchimenti delle storiche e sempre proficue serie di punta: vediamo insieme cosa ci porta di buono il marchio giapponese in questo nuovo anno.

NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez Ibanez Stephen "Thundercat" Bruner signature

Non si poteva non partire da lui: il gigante hollow-body a 6 corde reso celebre da Thundercat, virtuoso del basso funky e volto nuovo della scena R&B contemporanea. Strumento di eccellente liuteria (manico in 5 strati tra acero e purpleheart incollato in un body con top in acero quilted) ed elettronica super versatile con una coppia di EMG 45HZ miscelabili con ponte piezo/MIDI Graph Tech Ghost; massima fedeltà alla filosofia del bassista firmatario anche nella scelta delle corde di fabbrica, flatwound e di scalatura bilanciata.
Chi raccoglie questa sfida?

NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez Ibanez UB804

Passiamo alla produttiva linea Bass Workshop, partendo dall'EUB (o contrabbasso elettrico) modello UB804. Lo strumento abbina un diapason da basso elettrico (34") all'approccio verticale e arcuato del contrabbasso. La voce proviene dal sistema piezo AeroSilk con ponte a sellette isolate e controllo di tono attivo, mentre la tastiera con segnatasti è in Jatobà, legno brasiliano di efficace durezza.
Viene fornito con apposito stand TAMA, la trasportabilità è davvero ottima: chi scrive ci sta facendo più di un pensierino per rendere il passaggio al "fratellone" meno traumatico...

NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez Ibanez SRH505 (fretless)

Restando in zona mista, la linea Bass Workshop si arricchisce delle versioni a 5 corde del modello SRH500 introdotto lo scorso anno: ecco quindi l'SRH505 in versione sia fretted che fretless. Corpo in mogano con top in abete per una scelta chiaramente ispirata ai modelli acustici, anche qui la parte elettronica è targata AeroSilk, con un ponte stavolta di tipo tradizionale, e un singolo controllo di tono attivo.

NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez Ibanez SRMS806 (6 corde)

Novità anche tra i multiscale, con l'introduzione dei modelli SRMS805SRMS806. La scala varia dall'ampio 35,5" del Si basso ai 34" del Sol (33,6" per l'High C della versione a 6 corde). Particolare la scelta del pioppo burl per i top, i pickup sono Bartolini BH2 mentre la versatile elettronica con mid-switch a 3 vie e bypass è prodotta dalla casa madre.
Le stesse combinazioni di legno ed elettronica sono caratteristica dell'ultima novità della serie Bass Workshop, il modello BTB845V, stavolta a scala omogenea 33".

NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez Ibanez SR2600

Passiamo alle serie standard, partendo dalla SR che introduce diversi nuovi modelli Premium. Gli SR2600 SR2605 si distinguono per la caratteristica finitura Cerulean Blue Burst su un corpo nuovamente in pioppo burl, gli SR1820SR1825 mostrano i colori del mogano e dell'acero di cui è composto il body, mentre l'SR1405 si presenta con una suggestiva colorazione Glacial White su un top in acero figurato.
Queste novità hanno in comune i pickup Nordstrand e il manico a 5 strati con truss rod in titanio e capotasto Graph Tech.

Pickup Bartolini per i modelli SR870/SR875, anche questi disponibili in finiture davvero particolari, ed SR670/SR675, con l'utilizzo di legni più tradizionali e di numero inferiore nei 5 strati dei manici. Non sfugga l'utilizzo dei magneti proprietari PowerSpan Dual Coil sui modelli base della linea, tra i quali menzioniamo l'SR400EQM con notevole top in acero quilted e l'SR306EB a 6 corde.

NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez Ibanez BTB747 (7 corde)

Inferiori per numero ma non per qualità le new entries della serie BTB, le quali si contraddistinguono sicuramente per la composizione del manico passante in ben 9 strati. In zona Premium troviamo i modelli BTB1825BTB1826, equipaggiati con gli ottimi pickup Aguilar DCB, mentre tra le versioni standard non può assolutamente passare inosservato il BTB747, un 7 corde (la più acuta è un Fa) con magneti Bartolini, che per dimensioni e presenza non avrebbe nulla da invidiare al Boeing col quale condivide il nome!

Novità anche nella serie entry level GSR, con l'introduzione dei modelli GSR200SM GSR205SM che presentano un interessante top in acero spalted e tastiera in pino della Nuova Zelanda, combinazioni davvero notevoli per la fascia di collocamento.

NAMM 2018 - Le novità del catalogo bassi di Ibanez Ibanez AVNB1FE (fretless)

Chiudiamo l'ampia carrellata con gli strumenti acustici. Ecco due nuovi modelli con body Parlor: l'AVNB1E, con top in abete Sitka e pickup Fishman Sonicore, e il PNB14E, con body completamente realizzato in mogano africano. Non manca soddisfazione per i cinquecordisti grazie all'AEB105E, corpo in Sapele con top in abete e anche qui Fishman Sonicore.
Tutti i modelli sono forniti di accordatore integrato e di uscita XLR bilanciata in aggiunta a quella tradizionale.

C'è insomma tanta nuova carne sul fuoco e la curiosità di un bassista non può che essere grande. Vi ricordiamo che i prodotti Ibanez sono distribuiti in Italia da Mogar Music, troverete sul loro sito web tutte le informazioni su queste belle novità.