NAMM 2018 - Da EBS nuovi cabinet e... un delay!

NAMM 2018 - Da EBS nuovi cabinet e... un delay!

Per nulla penalizzati (ma non potrebbe essere altrimenti) dal lungo inverno nordico, i tecnici EBS si presentano al NAMM 2018 carichi di novità, moderni Santa Claus per la gioia di noi bassisti. Il marchio svedese prosegue nella proficua produzione di casse per basso elettrico, presenta una particolare novità nella linea degli effetti a pedale e non ci fa mancare utili accessori per la nostra strumentazione preferita.

NAMM 2018 - Da EBS nuovi cabinet e... un delay! EBS ReTracer delay

La grande novità è come detto nel reparto stompbox: ecco ReTracer, il primo delay prodotto da EBS. Il dispositivo coniuga la moderna filosofia digitale nella gestione dell'effetto e dei relativi preset ma mantenendo un flusso di segnale analogico; oltre ai controlli standard e ai pulsanti di gestione dei vari preset, sono presenti l'utile footswitch per il Tap Tempo e un loop send-return.
Libero sfogo alla creatività, dunque, ma senza rinunciare alla solidità concettuale della casa svedese.

NAMM 2018 - Da EBS nuovi cabinet e... un delay! EBS NEO410 e NEO210

Passando all'amplificazione, la serie di cabinet NeoLine si arricchisce, nei formati 2x10, 2x12 e 4x12, dei modelli a impedenza 8 Ohm, una modifica che permetterà a testate con uscita a 4 Ohm, come per esempio quelle della famiglia Reidmar, di pilotare le suddette casse anche in coppia.

NAMM 2018 - Da EBS nuovi cabinet e... un delay! EBS cavo di potenza e Flat Patch Cable

Concludiamo quindi con gli accessori, nello specifico il cavo di potenza con connettori twist speakon, studiato per garantire il massimo della fedeltà nella trasmissione della corrente dall'ampli al cabinet grazie ai materiali di alta affidabilità, e la nuova versione del Flat Patch Cable, disponibile da quest'anno anche con connettore jack stereo e nei formati da 28 e 58 cm.

Disponibilità prevista in primavera, per tutte le informazioni visitate il sito web del distributore Gold Music.