NAMM 2017 - Paiste 900 series, i "colorati" ed altro

NAMM 2017 - Paiste 900 series, i "colorati" ed altro

La nuova 900 Series di Paiste è progettata sulla base dell'apprezzata serie in bronzo 2002, e viene realizzata con un processo di costruzione che coivolge una fase di martellatura e tornitura a mano. Viene poi utilizzata una finitura speciale che tende a scurire leggermente i piatti e va a sottolineare tutte le scalanatura della lavorazione manuale, per un aspetto che fa decisamente piacere alla vista.

Ma d'altronde, anche se l'occhio vuole la sua parte, sappiamo che la considerazione più importante sta nel suono dei piatti.
Il timbro di questa nuova serie è particolarmente caldo, la gamma alta viene lasciata con la necessaria brillantezza ma in modo assai discreto. La proiezione sonora, soprattutto nei modelli di più generose dimensioni, è notevole.

Come vero e proprio cuore della 900 series troviamo prima di tutto crash e ride, con tipologie medium o heavy e diversi step intermedi di misure così da scegliere con grande accuratezza il tipo di timbrica desiderata, dai più controllati 16" fino ai maestosi 20" e 22". Soprattutto sui Ride Heavy si può notare una campana decisamente potente, ma la cosa più importante è l'accurata definizione che si mantiene nonostante il grande volume di questo piatto.

Per chi volesse andare addirittura oltre, viene costruito anche un Ride da ben 24", il "Mega Ride", che come potete ben immaginare a un suono decisamente "autorevole"; i progettisti di Paiste si sono impegnati per rendere tutta questa potenza anche facilmente controllabile, al riparo da controproducenti sovrabbondanze sonore altrimenti non facili da tenere "al guinzaglio".

Dopodiché molte sono anche le misure per hi hat, splash e china, che così si addattano a diverse generi musicali, là dove si può aver bisogno di una risposta più o meno energica del piatto, ma sempre molto equilibrata ed estesa.

NAMM 2017 - Paiste 900 series, i "colorati" ed altro

Altra novità di Paiste sono i "Colour Sound 900", piatti in diversi colori già introdotti nel 1984 ma solo come custom order (richiesti da grandi artisti come Tico Torres o Joey Jordison) ed ora riproposti in una serie accessibile a tutti. La finitura colorata è assicurata come resistente nel tempo (in pratica, non vedrete venir via pezzi di colore dopo le vostre scorribande musicali, anche se siete un po' più "picchiatori" del normale) e tutti i modelli sono basati sulla 900 series suddetta.
Se quindi volete donare un tocco di colore al vostro set, questa potrebbe essere un'ottima, e non troppo usuale, strada,

NAMM 2017 - Paiste 900 series, i "colorati" ed altro

Andiamo avanti con il set PST X DJs 45, sviluppato in collaborazione con Daru Jones, uno dei più attivi musicisti nonché produttori in campo hip hop, soul e rock, tanto da averlo portato accanto a musicisti come Jack White.
In questo caso parliamo di un set studiato per essere facile da trasportare, concepito sulla base della serie PST X già di per sé decisamente adatta all'utilizzo in generi hip hop ed elettronici grazie al suono veloce e particolarmente asciutto.
Esplosività dei colpi, grande precisione, accenti che spiccano, sono tutte caratteristiche di questi piatti, che nonostante le dimensioni contenute stupiscono per il volume generato.

NAMM 2017 - Paiste 900 series, i "colorati" ed altro

La serie Masters è una selezione accurata dei migliori piatti realizzati a mano di Paiste, tutti costruiti dal miglior bronzo CuSn20. I modelli hanno spessori fini e curvature decisamente leggere, perché mirano ad una risposta particolarmente equilibrata su tutte le frequenze, con grande dinamica al tocco e un feel particolarmente elegante, morbido, al contempo profondo e con una complessa articolazione sonora.
Paiste ha lavorato a questo progetto a stretto contatto con Jim Keltner, vero e proprio guru nella costruzione di piatti, e con lui ha sviluppato il 22" Swish, che raffina ancora di più le caratteristiche suddette nella molteplice funzione di ride e crash.

NAMM 2017 - Paiste 900 series, i "colorati" ed altro

Infine, non ci possiamo scordare di parlarvi dell'introduzione di una serie signature che farà felici gli amanti degli Iron Maiden: si tratta della limited edition di Nicko McBrain che vede modelli Signature Reflector heavy hi hat da 14", heavy full crash con misure da 15" a 22", Bell Ride da 22", heavy china da 22", un signature fast medium da 20", un Rude Crash/Ride da 17" ed un Formula 602 heavy bell da 13".
Il set, ovviamente impreziosito con delle grafiche ad hoc in totale tradizione della band (a partire dalla scritta Paiste stessa realizzata nel famoso font proprietario degli Iron Maiden), viene consegnato in una particolare scatola di legno (ad occhio adatta anche a contenere delle preziose bottiglie di rhum dei pirati) che contiene anche sia il cd che il vinile dell'album The Book of Soul, un paio di bacchette signature Nicko "Boomer" McBrain e il certificato di autenticità.
Dovrete essere proprio dei fan accaniti però, perché si parla di soli 83 set in tutto il mondo.

NAMM 2017 - Paiste 900 series, i "colorati" ed altro

Per ogni altra informazione consultate il sito del distributore italiano, Aramini Strumenti Musicali.