NAMM 2017 - MONO entra nel mercato delle pedalboard

NAMM 2017 - MONO entra nel mercato delle pedalboard

L'espansione del mercato degli effetti a pedale spinge chi produce accessori per musicisti a guardare più in là del consueto: è il caso dell'azienda statunitense MONO, già nota per la produzione di gigbag professionali, che presenta al NAMM 2017 la sua linea di supporti per stompbox.

Le basi sono realizzate in alluminio (tagliato a laser e ricavato da una lastra singola) e sottoposte a processo di anodizzazione, abbinando quindi trasportabilità e durevolezza grazie ai materiali utilizzati e alla lavorazione; sono inoltre fornite di piedini in gomma e vengono proposte in finitura chiara o nere.
Ecco le 5 differenti dimensioni a disposizione, con le rispettive borse Mono abbinabili:

  • Lite (14 x 5.25 x 1.25"): superleggera, non angolata, può alloggiare nello spazio sottostante i comuni alimentatori per pedali compatti (adatta al case The Tick 2.0);
  • Lite+ (18 x 5.25 x 1.25"): una Lite di maggiore larghezza;
  • Small (18 x 12.5 x 3.5"): angolatura e maggiore superficie per l'alloggiamento di ogni alimentatore nel lato sottostante, aperture di diversa dimensione (anche frontale) per una migliore gestione del cablaggio (adatta al case The Club 2.0);
  • Medium (24 x 14.5 x 3.5"): apertura verticale centrale e doppia apertura frontale per un cablaggio ottimale (adatta al case The Tour 2.0);
  • Large (32 x 16 x 3.5"): doppie aperture centrali e frontali per un'eccellente organizzazione del cablaggio (adatta al case The Pro 2.0); non disponibile per la vendita al pubblico ma solo per partnership e collaborazioni.

NAMM 2017 - MONO entra nel mercato delle pedalboard

Per tutti i dettagli vi invitiamo a visitare la pagina del marchio sul sito del distributore italiano Backline.