Musica da Bere 2017 entra nel vivo

Musica da Bere 2017 entra nel vivo

Qualche settimana fa vi avevamo parlato di Musica da Bere, l'evento per musicisti emergenti promosso dall'Associazione Culturale Il Graffio in collaborazione con fasolmusic.coop. L'edizione 2017, ottava della rassegna, entra finalmente nel vivo con la pubblicazione degli 8 finalisti che si disputeranno la vittoria nella serata di Brescia del 24 giugno prossimo; contestualmente vengono annunciati i vincitori delle targhe associate al concorso, nonchè una ghiotta opportunità per coloro che vorranno sottoporre la propria musica a professionisti del settore.

Andiamo con ordine. La seconda fase di selezione si è conclusa il 10 maggio scorso e ha decretato gli 8 finalisti che saliranno sul palco il prossimo 24 giugno per contendersi la vittoria finale: Boris Ramella, Claudia Is On The Sofa, Erica Romeo, Itto, Liede, Maru, Sarah Stride e WYNS. Al Vincitore del Concorso un premio di 1000 euro e la possibilità di esibirsi al Latteria Molloy e al Festival D-Skarika Live di Odolo, punti di riferimento della scena musicale bresciana; il Vincitore del Premio Live sarà invece inserito nel circuito live di locali e festival aderenti alla rete Musica da Bere. Entrambi i gruppi si esibiranno nella serata conclusiva della rassegna, in programma il 25 giugno a Rezzato.

Musica da Bere 2017 entra nel vivo

All'interno delle due serate saranno consegnate le tre Targhe 2017: la Targa Graffio va a Marco Paolini, protagonista della scena narrativa teatrale, mentre la Musica da Bere va al polistrumentista Pietro Paletti e la Musica da Bere alla Carriera a Giorgio Canali, membro storico dei CCCP e delle successive lineup. I tre artisti si esibiranno in rispettivi showcase all'interno delle due serate che chiuderanno la rassegna.

Musica da Bere 2017 entra nel vivo

Chiudiamo con l'opportunità promessa a inizio news: si tratta dell'iniziativa Sala Ascolti, un incontro previsto per il pomeriggio del 24 giugno durante il quale sarà possibile far ascoltare la propria musica a una selezione di professionisti del settore (tra i quali il nostro Alessandro Teruzzi) per ricevere impressioni e suggerimenti utili. Per prenotare la propria audizione vi invitiamo a visitare il sito web di Musica da Bere.