Mono Stealth: una seconda, durissima pelle per la chitarra

Mono Stealth: una seconda, durissima pelle per la chitarra

La nuova Stealth è una delle custodie per chitarra più resistenti mai create da MONO, per portare il vostro strumento con comodità, sicurezza e minimo ingombro.

La vita del chitarrista è fatta per la maggior parte di spostamenti che non richiedono pesanti custodie rigide o flight case, che mettono alla prova la schiena e risultano sempre assai ingombranti.
Tolti i casi in cui bisogna assicurare all'amata 6 corde una protezione da "bomba atomica", nell'uso quotidiano si ha bisogno di una custodia comoda, leggera ma allo stesso tempo resistente. Se poi è anche bella da vedere, tanto meglio.

Tutte queste qualità vengono da sempre prese in considerazione dall'azienda MONO, leader nel settore delle custodie per strumento, che con la nuova Stealth offre uno dei migliori prodotti sul mercato.

La Stealth ha un design minimalista che si adatta perfettamente alla vita urbana, ma nasconde sotto la sua sobrietà una corazza assai resistente. Prima di tutto grazie al brevettato Sharkskin, un rivestimento in poliuretano opaco resistente all'acqua che, soprattutto in questi giorni di temporali estivi e ancor di più in inverno, può cogliervi spesso all'improvviso e impreparati. Il vostro strumento sarà invece ben protetto da ogni goccia e anche dall'eccessiva umidità.

All'interno della custodia troviamo alcuni ben congegnati sistemi di protezione, a partire dal sistema di sospensione Headlock per il manico. L'imbottitura interna in EVA (una speciale gomma ammortizzante) permette di stare sempre sicuri che la chitarra poggi sul morbido e che la custodia attutisca i colpi e le cadute verticali, uno dei peggiori incubi del chitarrista.

Il tutto è complicato da inserti in mesh, un tessuto assai resistente usato anche nel settore delle calzature, maniglie e zip military grade, comode tasche per gli accessori e spallacci studiati appositamente per evitare che il peso si abbatta sulla schiena e sul collo, indolenzimenti che poi andranno ad essere critici anche sulle nostre performance musicali.

Infine, come tutte le custodie MONO non c'è bisogno di stendere la Stealth su un tavolo o, peggio, a terra per estrarre lo strumento, perché il design Top-Loading brevettato permette di inserire ed estrarre lo strumento direttamente dall'alto, in verticale.

MONO grantisce a vita le sue custodie dai difetti di fabbrica.
Per maggiori informazioni consultate il distributore italiano, Backline.it


Commenta