LTD e le chitarre da 1000 e una nota

LTD e le chitarre da 1000 e una nota

Le SN-1000 che LTD ha presentato quest'anno sono chitarre pronte a soddisfare anche i sempre poco considerati chitarristi mancini.

La nuova serie vede i modelli SN-1000 HT, SN-1000 FR ed SN1000-LH che si differenziano per ben più di una sola caratteristica oltre che dai prezzi (dai 1000 ai 1600 euro circa), quindi vediamole una per volta nel dettaglio.

LTD SN-1000HT

Questo modello, in foto di copertina della nostra news, è come vedete presentato in una bellissima finitura Purple Burst, con le venature del legno sottolineate dal viola su fondo nero.
Parlando appunto di legni, il corpo è in frassino leggero, mentre il manico è in acero cotto (roasted), di colorazione quindi più ambrata/brunita.

Il manico è un avvitato in scala 25.5", profilo fine ad U, capotasto stampato in solido materiale plastico, 22 tasti XJ in acciaio inossidabile, raggio di curvatura non dichiarato ma probabilmente abbastanza moderno, tra i 13" e i 14".

L'elettronica è pilotata da due humbucker della Seymour Duncan, per la precisione un Pegasus al ponte e un Sentient al manico.
Si tratta di un'elettronica passiva, il Sentient si può definire come un incrocio tra due classici della Seymour, il '59 e il Jazz, mentre il Pegasus è un AlNiCo 5 con ottime prestazioni su midrange e basse frequenze, ottimo per generi anche estremi come Progressive Metal e altro.

I due pickup vengono comandati da un controllo di volume, uno di tono con push/pull per splittare le bobine e un selettore a 3 vie.

La parte hardware della chitarra vede 6 meccaniche in linea marchiate LTD e un ponte fisso Hipshot.
Con la chitarra è inclusa la custodia rigida ST-1.

LTD SN-1000FR

Il modello FR mantiene le venatura del frassino a vista anche se meno in-da-face, vista la finitura completamente nera.
Concentrandoci sulle differenze con il precedente modello, abbiamo prima di tutto un capotasto con viti di bloccaggio, questo anche perché al ponte troviamo un tremolo Floyd Rose 1000SE.

Altra grande differenza è che in questo caso parliamo di una chitarra a 24 tasti, sempre XJ in acciaio inossidabile.

Come già avrete visto dalla foto, nel reparto elettronico troviamo una configurazione di pickup H-S-S, con un Seymour Duncan Pegasus al ponte e due Seymour Duncan Hot Strat a manico e centrale, che possiamo definire "single coil sotto steroidi".
I controlli sono gli stessi, compreso il push/pull per il pickup al ponte, ma stavolta ovviamente il selettore è a 5 vie.

Le maccaniche infine in questo caso sono marchiate Grover. Stessa custodia rigida in dotazione.
Chiaro, il prezzo aumenta rispetto al modello precedente, ma anche giustificato da ponte e pickups.

LTD SN-1000HT LH

Eccoci giunti al modello per mancini, che non è altro che la Purple Burst vista sopra in versione left hand.
In questo caso saranno quindi contenti i "non destri" cui non così spesso viene riservata la produzione delle chitarre. Così non avranno bisogno di rovesciare una chitarra di queste classiche forme, come tanti hanno fatto nel passato, qui è tutto già pronto per far correre la vostra mano sinistra sulla tastiera.

Per maggiori informazioni sulla disponibilità di queste e altre chitarre dei marchi ESP/LTD, rivolgetevi al distributore italiano Mogar Music.


Commenta