Liam Gallagher suona a favore delle vittime di Manchester

Liam Gallagher suona a favore delle vittime di Manchester

L'ex Oasis, oramai artista solista, ha dichiarato che gli incassi del suo primo show, programmato per martedì prossimo al Manchester Ritz, saranno devoluti in beneficenza per le famiglie delle vittime dell'attacco terroristico del 22 maggio.
Liam Gallagher è originario proprio di Manchester, nato nel quartiere Burnage a soli 6 chilometri dal centro, e anche per questo la strage lo ha particolarmente colpito.

"È scandaloso. Proprio triste. Cosa fare? È tutto fottutamente fuori posto" ha dichiarato alla stampa "Ci sono bambini e persone che muoiono in tutto il mondo. E per cosa? Sapevo solo che dovevo [donare i profitti]. Non sono qui per i soldi. Il concerto avrebbe dovuto tenersi comunque e tutti dobbiamo fare quello che possiamo. Voglio provare ad aiutare queste persone. Persone come me, è nostro dovere dare, una buona volta."

Il cantante sta per presentare il suo nuovo singolo "Wall of Glass", apripista dell'album di prossima uscita As You Were